LE DIRETTE DI MOTO.IT

MOTOGP 2020. DopoGP: speciale Aprilia, con Romano Albesiano

- Ospite del nostro trio, Nico, Zam e l’ingegner Bernardelle, il direttore tecnico di Aprilia Racing. La RS-GP 2020, i piloti, il calendario, lo sviluppo e la stagione 2021. Qui sul sito, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di Moto.it

Per l’Aprilia in MotoGP è tempo di bilanci. La nuova RS-GP, con l’inedito layout di motore, ha espresso il suo effettivo potenziale? Vogliamo capire se ci si aspettava di più, quanto hanno pesato il calendario sincopato, che ha rallentato il lavoro di sviluppo, e il caso Iannone, che di fatto ha costretto Noale a correre con un solo pilota.

E ancora, sarà Smith o Savadori il secondo pilota ufficiale? E cosa vedremo di nuovo sulla moto? Bernardelle ha una serie di curiosità sulla ciclistica e sul suo sviluppo in funzione delle gomme Michelin 2020 e della nuova anteriore 2021. Aprilia può ancora intervenire nell’inverno: infatti è l’unica Casa che ha mantenuto le deroghe in MotoGP.

Vi aspettano con le vostre domande: qui, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di Moto.it.

DopoGP e gli altri: tutti i live di Moto.it sul Motomondiale
  • jannp, Andreis (PN)

    Interessante intervista anche se i nostri 3 eroi mi sono sembrati un po' "timidi" .. Mi sarebbe piaciuto sentire anche perché non hanno preso Davies, se è vero che si è offerto ad Aprilia o se è vero che hanno problemi di budget.
    O perché Aprilia non ha sconsigliato Iannone dal fare ricorso per la prima squalifica visto che, se è vero che noi dall'esterno, conoscendo l'esito della prima sentenza ci siamo indignati per la condanna e immaginavamo un'assoluzione in carrozza in appello, è anche vero che loro dall'interno avrebbero dovuto conoscere i meccanismi della giustizia sportiva e sapere che il ricorso sarebbe stato rischiosissimo senza una difesa ben studiata che invece pare non esserci stata e anzi ha fatto pensare che in fin dei conti la condanna sia stata sì spropositata ma non infondata.
  • Futa libera, Bagno a Ripoli (FI)

    non è il loro mondo la MotoGp, tutti gli anni sembra l'anno buono e poi sempre peggio, meglio essere fra i primi in SBK, che ultimi in GP. Circa 2 anni fa' presi una RSV4 RF e dopo qualche mese annunciarono Iannone pilota, una piccola parte dei miei soldi buttati via
Inserisci il tuo commento