MotoGP 2019, GP di Thailandia. I segreti della pista

Giovanni Zamagni
Giovanni Zamagni e l'Ing. Bernardelle analizzano curva per curva il circuito di Chang che ospiterà il GP di Thailandia 2019
3 ottobre 2019

Continua l'appuntamento con l'ingegner Giulio Bernardelle, affiancato da Giovanni Zamagni, dove viene presentato il circuito del GP in programma: un'analisi curva per curva che permetterà di svelare tutti i segreti della pista. Ma non solo, perché nel farlo scopriremo quali siano i piloti con uno stile di guida che meglio si adatta al tracciato, e quali le moto più performanti. 
Il circuito di Chang che ospiterà il GP di Thailandia non presenta un tracciato particolarmente interessante: rettilinei e curve molto lineari. Qui saranno avvantaggiate le Ducati che specialmente nella curva decidiva (l'ultima), con una ripartenza da prima, potrà far valere il proprio motore. In generale però sarà Honda e in particolar modo Marquez, con il suo stile di guida, a essere favorite su questo tracciato. 

Da Automoto.it

Caricamento commenti...