La Ferrari di Valentino Rossi terza alla 12 Ore del Golfo con Marini, Salucci e Fumanelli

La Ferrari di Valentino Rossi terza alla 12 Ore del Golfo con Marini, Salucci e Fumanelli
  • di Emanuele Pieroni
In isolamento dopo un contatto con un positivo, il Dottore ha potuto gioire solo da casa. Strepitosa la rimonta del suo sostituto, David Fumanelli
  • di Emanuele Pieroni
10 gennaio 2022

Sul podio ci sono saliti lo stesso, anche senza Valentino Rossi. Alessio Salucci (Uccio) e Luca Marini, insieme a un David Fumanelli in forma smagliante, hanno infatti conquistato la terza piazza alla 12 Ore del Golfo al volante della Ferrari 488 del Team Kassel. Per Valentino, invece, non è rimasto nulla da fare che esultare dalla stanza d’hotel in cui si trovava in isolamento dopo essere entrato in contatto con una persona contagiata dal Covid19.

Sul circuito di Yas Marina, il fratello del nove volte campione del mondo di MotoGP e l’inseparabile Uccio hanno dovuto arrendersi solo alla Mercedes del Team 2 Seas Motorsport, guidata da Isa Al Khalifa, Ban Barnicoat e Martin Kodrice all’altra Mercedes di Christoph Lenz, Valentin Pierburg e Dominik Baumann. Un ottimo risultato per il terzetto italiano, soprattutto se si considera che dopo le prime sei ore Fumanelli, Salucci e Marini erano fuori dal podio, in lotta per la quarta posizione. Poi la gran rimonta, fino alla gioia sotto alla bandiera a scacchi grazie ad una strepitosa rimonta di Fumanelli che ha consentito al terzetto italiano di agganciare il terzo posto assoluto e il secondo nella categoria ProAM. E con una dedica speciale: “Per Valentino – ha detto Luca Marini – che è stato veramente sfortunato e ci teneva molto ad esserci”.

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...