MOTOGP 2020

Jorge Lorenzo: "Provo la Honda 2020 e poi decido"

- In questo lungo dialogo con Nico Cereghini, il cinque volte campione del mondo si apre sulle sue difficoltà, analizza le ragioni della sua incompatibilità con la Honda 2019, ammette che il suo futuro dipenderà dai test dopo Valencia. La moto 2020 sarà più adatta alla sua guida?

Yamaha, Ducati, Honda MotoGP, fino alla Aprilia 250 dei suoi primi titoli mondiali: Jorge chiarisce bene quale tipo di moto gli è piaciuto e quale no. Perché la sua è una guida rotonda e il feeling con l'avantreno è la qualità che gli serve per andare forte come sa fare.

Con Ducati è riuscito ad adattare la moto alla sua guida, anche se purtroppo - è il primo a rammaricarsene - fuori tempo massimo, mentre con la Honda è stato molto più difficile.

Jorge si ritiene un pilota poco fortunato, tanti gli infortuni anche gravi subiti in carriera specie nella top class. E quest'anno non ha mai potuto scendere in pista al cento per cento delle sue capacità fisiche.

Poi fa notare che in realtà al primo contatto con la Honda dell'anno scorso si trovava piuttosto bene, ma la versione 2019 si è allontanata dalle sue necessità. Spingere forte non può se la moto non gli piace, e tutte le volte che ci ha provato è finito a terra, quasi sempre rovinosamente.

E adesso? Come si sente e quale futuro intravvede Lorenzo? Il maiorchino ammette di sentirsi abbattuto, ma dice che bisogna farsene una ragione e assicura che non si vuole arrendere: proverà la Honda 2020 a Valencia, il martedì successivo all'ultimo GP dell'anno. E poi deciderà.

Leggi tutti i commenti 223

Commenti

  • corivorivo, Padova (PD)

    Caro Fortysix, dici bene. Trattasi d'ipocrisia(6° girone)...

    Ma poi scopro che pure magojiro s'è offeso!
    E ha scritto numerosi ed avvelenati post perché non l'avevo messo nell'ottavo cerchio-sesta bolgia. Quello degli "ipocriti", appunto, assieme ai suoi compari...Campiglio, Kawa e Maxpay.
    Ma c'è un motivo.
    Il "mago" è peccatore da "purgatorio" II° cornice: INVIDIOSI
    Cerca visibilità ma riceve pernacchie. Fa il simpatico ma nessuno ride.
    Mentre almeno Kawa m'ha fatto ridere con i Jalisse!
    Su Campiglio concordo. Meglio stendere un velo pietoso: tira il sasso e poi nasconde la mano..."pietoso", come dice bene capiroxy!
    Meglio ghero, allora!

    Un abbraccio pure allo/a "schietto e obiettivo" Tummyache (Nashville-Tennessee)!
  • ICEICE, Cesena (FC)

    a mio parere Lorenzo dopo la suonata in terra che ha avuto meglio che chiami l'australiano e si diano un appuntamento di pesca.
    Farebbe meglio senz'altro con una moto che sente ma ormai il tarlo in testa gli è venuto e mi spiace ma non credo che sarà più quello di prima....
Leggi tutti i commenti 223

Commenti

Inserisci il tuo commento