I perché del GP di Germania

I perché del GP di Germania
Giovanni Zamagni
Perché Pedrosa è sempre così forte in Germania? Che moto useranno i piloti Ducati negli States? Come ha fatto Lorenzo a infilare Stoner all'ultima curva? | G. Zamagni, Sachsenring
18 luglio 2011

Punti chiave


Perché Dani Pedrosa è sempre così competitivo al Sachsenring?
Risponde Pedrosa: “Qui bisogna controllare la moto con il gas. Inoltre, riesco a rialzare prima degli altri la moto e a uscire più veloce dalla curve e questo mi dà un bel vantaggio in accelerazione, non solo rispetto alla Yamaha, meno performante sotto questo aspetto, ma anche rispetto ai miei compagni di squadra”.


Perché Casey Stoner ha patito più di Pedrosa e Lorenzo il consumo della ruota posteriore?
L’australiano è il pilota che usa di meno il controllo di trazione: una sensibilità che dà a Stoner grandi vantaggi sulla maggior parte dei tracciati, ma non al Sachsenring, dove si sta a lungo piegati sullo stesso angolo del pneumatico.


Perché Marco Simoncelli non è riuscito a superare Dovizioso all’ultima curva e si è fatto infilare da Spies?
Risponde Dovizioso: “Sapevo perfettamente che Simoncelli ci avrebbe provato in quel punto, anche se si fosse trovato distante di parecchi metri. Così ho fatto una piccola “bastardata”: ho frenato profondo e mi sono buttato dentro alla curva. A quel punto lui aveva due possibilità: fare un’azione come tutti i piloti, ovvero rialzarsi e non tentare il sorpasso, oppure buttarsi dentro comunque e in questo caso saremmo caduti entrambi. Fortunatamente ha optato per la prima soluzione, forse perché ha imparato la lezione: così è finito un po’ largo e Spies l’ha infilato”.


Quale moto utilizzeranno i piloti ufficiali Ducati a Laguna Seca?
Domenica sera è stata presa una decisione, così comunicata dall’ufficio stampa Ducati. “Verranno portate a Laguna Seca sia la GP11 sia la GP11.1: la decisione finale verrà presa entro giovedì, ma l’intenzione è di utilizzarne una e una sia per Valentino Rossi sia per Nicky Hayden”.


Perché Jorge Lorenzo è riuscito a infilare Casey Stoner all’ultima curva?
Risponde il campione del mondo: “Quando siamo arrivati alla curva numero 11, quella a destra che precede la discesa, ho dovuto chiudere il gas per non tamponare Stoner: lì ha preso un po’ di vantaggio e ho creduto di non avere più possibilità. Casey, però, è stato troppo stretto alla penultima curva, pensando forse che fossi più vicino: così ha perso velocità e io ho potuto buttarmi dentro in quella successiva”. Un sorpasso da applausi.


Perché Randy De Puniet ha rallentato così tanto nel finale?
Il pilota francese non sentiva più l’anteriore e per non rischiare un’altra caduta ha preferito rallentare.


Perché la vittoria in 125 è stata assegnata a Faubel e non a Zarco, che pure ha tagliato il traguardo con lo stesso tempo al millesimo?
Per regolamento, il successo va a chi tra i due ha fatto il giro più veloce in gara, in questo caso Faubel. Un episodio simile era già successo nel GP del Qatar 2004, quando in 125 Lorenzo e Dovizioso tagliarono il traguardo appaiati: in quel caso il successo andò allo spagnolo.

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...