LE DIRETTE DI MOTO.IT

DopoGP Valencia 2021: Bagnaia chiude col botto, Valentino con allegria [VIDEO]

- Strepitosa Ducati che occupa tutto il podio e quarta vittoria di Pecco Bagnaia davanti a Jorge Martin e Jack Miller. Ai raggi X di Bernardelle la superiorità della rossa, la resa di Mir e di Quartararo che chiudono lontani, Rossi decimo davanti all’Aprilia. E Gardner campione Moto2

Weekend storico, segnato dal ritiro di Valentino trasformato in un grande spettacolo, ma ricco anche di spunti tecnici molto interessanti in prospettiva 2022. Come è arrivata la Ducati a prendersi il ruolo di dominatrice, e perché i suoi piloti - da Pecco a Miller, da Zarco a Martin - hanno avuto curve di rendimento così diverse?

Il nostro trio, con lo Zam appena rientrato da Valencia, poi l’Ing Bernadelle e Nico, provano a rispondere ai vari quesiti. Quartararo ha perso la concentrazione dopo la conquista del titolo? Mir ha dovuto attendere troppo la crescita della Suzuki? Perché l’Aprilia soffre nel finale di stagione? Come ha trovato improvvisamente, Valentino, un passo gara così vicino ai primi? E Petrucci, pure lui da oggi ex pilota MotoGP, farà davvero la Dakar? E Bastianini che rimonta fino all’ottavo posto?

Spazio anche al neo campione del mondo Moto2 Remy Gardner, il figlio del grande Wayne campione 500 dell’87: dopo i Roberts, giornata storica per un figlio e un padre.  E la caduta di Pedro Acosta nella sua ultima gara in Moto3 da campione: davvero colpa di Foggia?

Non perdete la nostra diretta di questa sera, sul sito e sul canale YT di Moto.it. E preparate le vostre domande!

  • corivorivo

    a proposito di "signorilità"...

    Giorgino(proprio lui!) ha sputato il rospo: nel 2015 fu BISCOTTO!!

    (e ora gli orfani del "rapinatore" che diranno?!?!)
  • username__242322, Guidizzolo (MN)

    L' abbandono di Antonio Cairoli e Valentino Rossi ( in ordine alfabetico) è la fine di un epoca storica e meravigliosa del motociclismo nazionale, sia in pista che nel fuoristrada. Difficilmente rivivremo un periodo così. Però perché sulla pagina di Moto.it non trovo niente sui festeggiamenti per Cairoli?
Inserisci il tuo commento