Piloti

Crutchlow collaudatore Yamaha, Dovizioso a fare MX

- Cal e la Casa giapponese hanno raggiunto un accordo: sarà lui il sostituto di Jorge Lorenzo, non Andrea Dovizioso, che difficilmente vedremo nel motomondiale in futuro. Per il britannico, un contratto di due anni
Crutchlow collaudatore Yamaha, Dovizioso a fare MX

La Yamaha e Cal Crutchlow insieme per due anni: la notizia non è ancora ufficiale, ma è praticamente certa. Sarà quindi Crutchlow il collaudatore della Yamaha: Cal ha deciso, preferisce fare il collaudatore, piuttosto che il pilota. L’Aprilia lo aveva contattato - lo ha confermato anche Massimo Rivola in diretta a moto.it - e aveva chiesto a Crutchlow di aspettare a decidere dopo la sentenza su Andrea Iannone (il 15 novembre, probabilmente), ma Cal ha preferito anticipare i tempi e accettare l’offerta della Yamaha, che ritiene più adatta al suo futuro, per una vita meno stressante e impegnativa rispetto a quella del pilota, ma comunque con la possibilità di andare in moto.

 

E Dovizioso?

A questo punto, cosa farà Andrea Dovizioso? “La decisione è stata presa, la comunicheremo a breve” ha ripetuto per tutto il fine settimana a Valencia, Andrea Dovizioso. Non ci sono certezze, ma le possibilità che Andrea non sia più nel motomondiale, nemmeno come collaudatore, sono molto, molto elevate: Dovizioso, con ogni probabilità, si dedicherà al motocross.

Leggi tutti i commenti 129

Commenti

  • THEKINGOF THEKING, Bibbiena (AR)

    Che figura di m Capiroxy.
    Ti hanno preso con le mani nella marmellata.
  • gdn1963, Casale Monferrato (AL)

    Ma ragazzi, veramente, lasciate perdere, non ne vale la pena.
    Questo tizio ha già attaccato briga con mezzo forum.
    Fate come me; non cag@telo neanche più; dopo un po si stufa da solo

    Lamps
Leggi tutti i commenti 129

Commenti

Inserisci il tuo commento