Belin te l’avevo detto. Carlo Pernat: "Bene Enea in Ducati ufficiale, ma che perdita Pigiamino" [VIDEO]

Giovanni Zamagni
Carlo Pernat, manager di Bastianini, racconta come e perché è stato scelto Enea come compagno di squadra di Bagnaia per il 2023, anche se molti, Zam compreso, sostenevano che Ducati avesse già firmato con Martin. Ma quanto mancherà il capo tecnico Alberto Giribuola, che andrà in KTM? Tutto nel video.
2 settembre 2022

Carletto Pernat l’aveva promesso: quando verrà annunciato il pilota per la squadra ufficiale Ducati per il 2023 faremo una puntata speciale di “Belin te l’avevo detto”, la tradizionale trasmissione di pronostici che Moto.it fa due volte all’anno con il manager genovese.

Carletto, effettivamente, l’aveva detto, a me personalmente anche più di una volta: “Non è vero che Ducati ha già scelto Jorge Martin, vi sbagliate su questa cosa”. Aveva ragione: gli pago volentieri la pizza che avevamo scommesso. Ma raggiunto un accordo importante, ecco una brutta novità: Alberto Giribuola, detto “Pigiamino”, da 14 anni in Ducati, dal 2021 a fianco di Enea Bastianini nel fondamentale ruolo di capo tecnico, nel 2023 passerà in KTM.

Notizia non ancora ufficializzata, ma, di fatto, confermato anche dal direttore sportivo Ducati ai microfoni di Sky durante le FP1. Una grave perdita per Bastianini che con Pigiamino aveva raggiunto una sintonia totale. Ecco l’opinione di Pernat anche su questa vicenda.

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...