Asia Talent Cup a Sepang. Afridza Munandar muore dopo un incidente

Asia Talent Cup a Sepang. Afridza Munandar muore dopo un incidente
Giovanni Zamagni
Il 20enne indonesiano è morto dopo una caduta al primo giro dell'Asia Talent Cup, andata in scena al termine delle qualifiche della MotoGP
2 novembre 2019

Questo il comunicato ufficiale diramato dalla Dorna dopo la scomparsa di Afridza Munandar.

Il dramma è avvenuto oggi dopo le qualifiche della MotoGP. Il 20enne indonesiano è caduto al primo giro della gara di Idemitsu Asia Talent Cup.

"Sul circuito internazionale di Sepang con grande tristezza segnaliamo la scomparsa di Afridza Munandar. L'incidente si è verificato alla curva 10 al 1 ° giro. La corsa è stata sospesa con l'esposizione immediata della bandiera rossa.

Il pilota 20enne indonesiano ha ricevuto per la prima volta cure mediche a bordo pista prima di essere trasferito all'ospedale di Kuala Lumpur in elicottero. Nonostante gli sforzi del personale medico del circuito e dell'ospedale, Munandar purtroppo si è arreso alle sue ferite poco dopo.

 

Munandar è stato protagonista della stagione IATC 2019, ottenendo 2 vittorie, 2 secondi posti e 2 terzi posti in una stagione che lo aveva visto pronto a combattere per il campionato fino a questo fine settimana.

La FIM, la FIM Asia, la Dorna Sports e tutta la Idemitsu Asia Talent Cup trasmettono le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai cari di Munandar".

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...