Mondiale SBK

Superbike: Rinaldi debutta in sella alla Ducati ufficiale

- I test all'Estoril sono l'occasione per il primo contatto di Rinaldi con la Panigale V4R del team interno. La pioggia interrompe i lavori in anticipo
Superbike: Rinaldi debutta in sella alla Ducati ufficiale

Giornata di test per Ducati e BMW dopo il Gran premio del Portogallo all'Estoril. La pioggia ha purtroppo interrotto le attività a fine mattinata, limitando il lavoro soprattutto per Redding, che aveva da provare diversi aggiornamenti in ottica 2021.
Il vicecampione del mondo è comunque riuscito a completare 39 giri staccando un best lap di 1'36"581, inferiore di una manciata di centesimi al record ufficiale appartenente a Razgatlıoğlu, e ha trovato riscontri positivi agli aggiornamenti.

Completamente diverso, ovviamente, il lavoro di Micheal Rinaldi, che è sceso in pista puntando a prendere confidenza con la versione 2020 della Ducati Panigale V4 R (durante quest'anno ha avuto a disposizione la moto 2019) concludendo 29 giri e trovando importanti differenze soprattutto nella fase della staccata.

“Purtroppo la pioggia ha rovinato il nostro piano, ma abbiamo comunque avuto la possibilità di completare un po’ di giri per iniziare a raccogliere dati su cui lavorare" ha raccontato il riminese. "Le sensazioni sono estremamente positive. Sono rimasto sorpreso dalla versione 2020 della Ducati Panigale V4 R, soprattutto per la fase di frenata. Non vedo l’ora di tornare in pista”.

Positivo anche il giudizio di Redding“Abbiamo provato alcune cose che potranno servire nella prossima stagione, e il risultato è stato positivo. Malgrado la pioggia che ci ha costretti a chiudere il test molto presto, siamo stati in grado di raccogliere informazioni positive su cui Ducati può lavorare in inverno. Adesso mi prenderò una piccola pausa, ma inizierò presto ad allenarmi per arrivare nelle condizioni ideali all’inizio della prossima stagione”.

Nessuna notizia invece per quanto riguarda Van der Mark, che ha debuttato in sella alla BMW ufficiale: per vincoli contrattuali con Yamaha, l'olandese non potrà rilasciare dichiarazioni prima di gennaio.

  • gra61, San Giovanni in Marignano (RN)

    Questi piloti italobrasiliani
  • ettorino2, Ancona (AN)

    Auguri ragazzo!
Inserisci il tuo commento