SBK. Pubblicato il calendario 2021

SBK. Pubblicato il calendario 2021
Carlo Baldi
Tredici round, uno ancora da assegnare. Unica novità il Mandalika Circuit in Indonesia. Solo una gara in Italia, a Misano
30 novembre 2020

Il tanto atteso calendario del mondiale delle derivate dalla serie è stato finalmente diramato dalla Dorna. Saranno 13 round ma l’ultimo è ancora da assegnare. La data di inizio è fissata per il weekend del 23-25 aprile ad Assen in Olanda, ma ancora non si sa di preciso quando si concluderà la stagione 2021. Come era stato anticipato, le gare extraeuropee sono state spostate tutte a fine stagione, nella speranza che per i mesi di ottobre/novembre la situazione mondiale lo permetta ed che il covid19 non lo impedisca. Tre appuntamenti in Spagna (Motorland Aragon, Barcellona e Jerez) due in Portogallo (Estoril e Portimao) ed una a testa in Olanda, Francia, Inghilterra e Italia. Erano in molti a pensare che l’autodromo prescelto sarebbe stato quello di Imola, mentre quasi a sorpresa sarà invece il Misano World Circuit ad ospitare il quarto round del 2021.


L’unica novità, ammesso che il tracciato venga concluso ed omologato, viene dal  Mandalika Circuit di Lombok in Indonesia, che si dovrebbe correre a metà novembre. Viste le date, il successivo round di Phillip Island andrebbe a finire con ogni probabilità a fine novembre, mentre l’ultimo (che potrebbe essere in Qatar a Losail) potrebbe cadere addirittura a dicembre. Riteniamo che, fatti salvi i round europei, questo calendario verrà rivisto con il procedere della stagione e non potrebbe essere diversamente, vista l’attuale incertezza sul futuro non solo delle competizioni motociclistiche.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese