E’ ufficiale: nel 2023 Aegerter in SBK con GRT Yamaha

E’ ufficiale: nel 2023 Aegerter in SBK con GRT Yamaha
Carlo Baldi
Dominique Aegerter sarà il compagno di squadra di Remy Gardner nel Team GYTR GRT Yamaha WorldSBK 2023. Giusto riconoscimento per lo svizzero, campione del Mondo SSP e MotoE
29 settembre 2022

Come avevamo preannunciato nella nostra intervista ad Andrea Dosoli, nel 2023 Dominique Aegerter lascerà la Supersport ed il team Ten Kate per approdare alla classe maggiore e sarà il compagno di squadra di Remy Gardner nel Team GYTR GRT Yamaha. Così come era successo in passato a Federico Caricasulo, Sandro Cortese ed Andrea Locatelli, i piloti Yamaha che si mettono in luce nella classe intermedia possono poi trovare posto nel WorldSBK. Aegerter, già campione del Mondo WorldSSP lo scorso anno, dopo aver conquistato la seconda posizione nel Mondiale MotoE, quest’anno si è laureato campione delle elettriche ed è attualmente al comando della classifica generale della Supersport con 36 punti di vantaggio su Lorenzo Baldassarri. Quando mancano ancora quattro round, e quindi otto gare al termine, la lotta per il titolo sembra ristretta a questi due piloti visto che Can Oncu e Nicolò Bulega seguono rispettivamente a 165 e 166 punti. Siamo certi che lo svizzero farà di tutto per entrare in Superbike con il secondo titolo consecutivo di campione del mondo Supersport.

Il suo debutto a livello internazionale risale al 2006 nella classe 125cc. Nel 2010 è passato alla Moto2 dove è rimasto sino al 2020, alternando la sua attività con gare del Mondiale Endurance e della MotoE. Nel 2021 lascia il paddok della GP ed entra a far parte del team Ten Kate. Il suo debutto in Supersport è subito vincente e con 10 vittorie, 16 podi e 4 pole position si laurea Campione del Mondo Supersport.     

Il suo passaggio al mondiale Superbike avviene al momento giusto, nel momento della sua massima maturazione sportiva, e siamo certi che saprà ben figurare anche nella classe regina delle derivate. Prenderà il posto del giapponese Kohta Nozane che in due anni in SBK non ha certamente lasciato il segno. Per completare lo schieramento Yamaha Superbike 2023 manca ora solo la conferma ufficiale dell’ingaggio di Lorenzo Baldassarri da parte del Team GMT94. 

 

ANDREA DOSOLI - (Yamaha Motor Europe Road Racing Manager)

“Da quando è entrato nel paddock, Dominique ha dimostrato di essere uno dei migliori talenti, ed è stato chiaro fin dall’inizio che fosse pronto ad avere la sua chance in Superbike. Sfortunatamente non siamo riusciti a concedergliela nel 2022, ma quando si è presentata l’opportunità per il 2023, quella di Dominique è stata una scelta ovvia. Non solo ci ha impressionato per la sua velocità, consistenza e capacità di leggere le gare, ma anche per la sua determinazione e modo di guidare. Ha dato prova nel corso della sua carriera di adattarsi velocemente a moto diverse e siamo convinti che questa sua abilità pagherà i dividendi quando correrà con la Yamaha R1 nel mondiale Superbike. Vorrei ringraziare anche Kohta Nozane per il suo contributo in queste due stagioni. Ha affrontato tante sfide, sempre con attitudine positiva. Gli auguriamo il meglio per il futuro.”

 

DOMINIQUE AEGERTER

“Sono molto contento di approdare nel mondiale Superbike con Yamaha la prossima stagione. Si tratta di una grande opportunità per me e una fantastica ricompensa per il titolo mondiale conquistato l’anno scorso. Non vedo l’ora di correre per il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team al fianco di Remy Gardner, Campione del Mondo Moto2 e attuale pilota MotoGP. Sarà senza dubbio un ottimo compagno di squadra. Sono impaziente dunque di affrontare il primo test sulla Yamaha R1, che ha dato prova di essere una moto competitiva. Toprak ha conquistato il mondiale l’anno scorso ed è un contendente alla corona anche nel 2022. Sono felice di questa chance, vorrei ringraziare Yamaha e il GYTR GRT Yamaha Team per aver creduto in me. Farò del mio meglio la prossima stagione, ma adesso il focus principale è assicurarmi il secondo titolo nel mondiale Supersport.”

 

FILIPPO CONTI - (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team, Team Manager)

“Siamo felici di poter accogliere Dominique nel GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team la prossima stagione. Porta un bel bagaglio di esperienza, avendo dimostrato il suo valore sia nel paddock MotoGP che in quello Superbike con due titoli mondiali ed essendo leader del Campionato Mondiale FIM Supersport di quest’anno. Crediamo fortemente che Dominique sarà un grande valore aggiunto, sia per la squadra che per Yamaha, e che sarà in grado di dimostrare il proprio potenziale sulla Yamaha R1 fin dall’inizio. Vorremmo ringraziare al contempo Kohta Nozane per il tempo che abbiamo passato insieme. Non possiamo che augurargli il meglio per le sue future sfide.”

Ultime da Superbike

Caricamento commenti...