round 14

Supercross AMA. Stewart vince a St. Louis

- James Stewart ha vinto il Supercross di St. Louis e ora si trova quarto in Campionato, 16 punti dietro il leader Ryan Villopoto che ha chiuso terzo. Nella 250 vince ancora Barcia
Supercross AMA. Stewart vince a St. Louis


Edward Jones Dome, St. Louis. 14esimo round AMA Supercross

James Stewart ha vinto il Supercross di St. Louis e ora si trova quarto in Campionato, 16 punti dietro il leader Ryan Villopoto che ha chiuso terzo.
Ryan Dungey ha ottenuto ancora un'ottima prestazione, facendo sua la seconda piazza e scavalcando Chad Reed nella classifica generale.
Justin Barcia ha vinto la finale della 250 East Regional e ha rafforzato il suo vantaggio su Dean Wilson.

Supercross Main Event

Ivan Tedesco ottiene la holeshot, seguito da Ryan Dungey e James Stewart. James supera Dungey  e Tedesco senza troppa fatica ed è primo al primo giro!
Anche Chad Reed passa Tedesco e si avvicina a Ryan Dungey. Villopoto passa Reed all'ottavo giro.
A St. Louis vince James Sterwart, Dungey è secondo, Villopoto terzo. Chad Reed conclude quarto, seguito da Canard, Windham sesto, Millsaps settimo, Tedesco ottavo, Stroupe nono e Andrew Short rounding out the top 10.
James Stewart: "E' stato davvero emozionante per me vincere qui. Ho cercato di ritrovare me stesso in un momento difficile e ci sono riuscito. Devo ringraziare i miei fan, sono stati meravigliosi". James è poi scoppiato a piangere sul podio.


Supercross St Louis

1. James Stewart YAM
2. Ryan Dungey SUZ
3. Ryan Villopoto KAW
4. Chad Reed HON
5. Trey Canard HON
6. Kevin Windham HON
7. Davi Millsaps YAM
8. Ivan Tedesco KAW
9. Austin Stroupe KAW
10. Andrew Short KTM
11. Tommy Hahn YAM
12. Chris Blose KAW
13. Nick Wey YAM
14. Kyle Regal YAM
15. Michael Byrne SUZ
16. R. Kiniry KAW
17. Mike Alessi KTM
18. Tye Simmonds KTM
19. Fabien Izoird KAW
20. W. Peick YAM


Supercross Classifica Generale

Ryan Villopoto 275
Ryan Dungey 270
Chad Reed 267
James Stewart 259
Trey Canard 255
Andrew Short 185
Kevin Windham 165
Davi Millsaps 143
Justin Brayton 141
Ivan Tedesco 127
Nick Wey 120
Brett Metcalfe 107
Mike Alessi 98
Chris Blose 85
Kyle Regal 72
Fabien Iziord 55
Austin Stroupe 54
Michael Byrne 49
Matt Boni 48
Kyle Chisholm 46

250 Lites East St Louis

1. Justin Barcia HON
2. Ryan Sipes YAM
3. Blake Baggett KAW
4. Dean Wilson KAW
5. Blake Wharton HON
6. Gannon Audette YAM
7. Hunter Hewitt SUZ
8. Lance Vincent HON
9. Les Smith HON
10. Taylor Futrell HON
11. Darryn Durham HON
12. Matt Lemoine KAW
13. Bradley Ripple HON
14. Tyler Bright HON
15. Levi Kilbarger HON
16. Justin Sipes KAW
17. Hunter Clements HON
18. Kurtis McCabe HON
19. Nick Myers HON
20. Jason Anderson SUZ

250 Lites East Classifica Generale

Justin Barcia 185
Dean Wilson 165
Ryan Sipes 141
Blake Baggett 134
Blake Wharton 125
Matt Lemoine 105
PJ Larsen 80
Malcolm Stewart 73
Lance Vincent 69
Hunter Hewitt 67
Gannon Audette 62
Alex Martin 59
Les Smith 57
Taylor Futrell 57
Jason Anderson 54
Darryn Durham 53
Justin Sipes 36
Bradley Ripple 32
Levi Kilbarger 32
A Catanzaro 31


Fonte: Supercross.com

  • daine2439, Arzergrande (PD)

    Stewart commosso

    La foto non è stata messa a caso... alla fine della gara il grande Stewart si è commosso... non ho ben capito perchè (non sono un drago in inglese ;-)) ma potrebbe essere per la serie di eventi negativi che l'hanno convolto negli ultimi tempi, tipo l'arresto per aver fatto finta di essere un poliziotto... del resto sul campo è veramente lui il più forte sul giro secco, da non credere come apre il gas e come sorpassa gli avversari. Se solo non cadesse così spesso... Cmq speriamo di vedere anche il nostro Tonino in USA il prossimo anno!!!
  • nirvanakurt, Gragnano (NA)

    Il mondiale Supercross 2011 ha un livello pazzesco

    Io faccio il tifo per Stewart (che reputo il più veloce... però cade troppo) e il formidabile esordiente (quasi a dire il vero visto che ha corso qualche gara l'anno scorso) Canard.
    Inotre è stupendo vedere 4 case differenti nei primi 4 posti. Spero che un giorno vada a correre in questo campionato anche il nostro Cairoli.
Inserisci il tuo commento