Rally

Fasola presenta Desert Logic 2006 e Trace Logic, Umbria Cult 2006

- Fasola presenta Desert Logic 2006 e Trace Logic, Umbria Cult 2006
Desert Logic Tunisia 2006. Partenza ed arrivo all’Isola di Djerba. Dicembre 2006. Evidenziatore, una intera settimana da selezionare. In quella settimana non ci sarete per nessuno. È la vostra settimana e risponderete solo a voi stessi. È la settimana di Desert Logic, seconda edizione, Tunisia 2006. Il replay dell’evento di F-Fasola ha confermato in toto le regole della sua formula innovativa di viaggio-gara, ma si è allineata ai suggerimenti emersi dalla edizione inaugurale dello scorso anno. Niente di cambiato per quanto riguarda il programma clou della manifestazione, ma numerosi, e sostanziali, sono gli aggiornamenti per quanto riguarda la parte più strettamente logistica. Non più in nave, ma in aereo. Questo anno si perde il pur colorito appuntamento alla banchina del porto di Genova per un più “logico” rendez-vous all’aeroporto. In volo fino all’Isola di Djerba, da dove Desert Logic 2006 prenderà l’avvio e dove avrà il suo epilogo, e dove i partecipanti ritroveranno le loro motociclette, nel frattempo trasportate a cura di F-Fasola. L’edizione 2006 della “scorribanda” a squadre aggiungerà a Ksar Ghilane un’altra mèta di passaggio, l’Oasi di Douz, con l’inclusione del periplo del Chot El Djerid nel percorso. Da Ksar Ghilane, come lo scorso anno, le tappe successive saranno ancora ad anello. L’intero tracciato dunque coprirà un’area più estesa e più varia del deserto tunisino, con un conseguente incremento del chilometraggio totale. Più vari anche l’ospitalità, che prevede tre notti in hotel e tre al bivacco, e la tipologia dei percorsi e dei luoghi. In effetti, nella settimana di Desert Logic Tunisia 2006 i concorrenti passeranno dalle luci dei casinò di Djerba alle lampade frontali per rischiarare le notti del Sahara a sud di Ksar, dall’asfalto alle sabbie più “molli” passando per i lunghi e veloci sterrati delle piste lungo la pipeline. identica, invece, la tipologia delle prove destinate a selezionare la squadra vincitrice. Lo scorso anno, ricordiamo, la prima edizione di Desert Logic fu vinta dalla squadra francese CML Innovative Technologies, composta da Gosselet, Pinot e Viret, che con il successo si sono garantiti il pettorale con il numero 1 ed il diritto di partecipare all’evento in programma per il prossimo mese di dicembre. Per informazioni Info: F-Fasola, info@fasola.com, Tel. 02.5391579, Fax 02.5681084. www.fasola.com Trace Logic – Umbria Cult 2006 Date: 7-11 giugno 2006. Costo Partecipante: 890 euro Costo accompagnatore: 500 euro Formula: Evento Fuoristrada a squadre Percorso: A “margherita” Desert Logic avrà un seguito, basato sulla stessa formula, ma con una diversa ambientazione. È la risposta di Fabio Fasola alla richiesta di un “replay”, urgente e diversificato. Così salta fuori Trace Logic – Umbria Cult 2006. La formula “risale” alle regole di Desert Logic, definite perfette per acclamazione, e si adatta alla configurazione del primo evento europeo di questo tipo. È stata scelta l’Umbria. Perché? Perché è una delle regioni italiane più suggestive ed affascinanti, e perchè in Umbria le possibilità di fare del fuoristrada ad alto livello sono davvero tante e di diverso tipo. Inoltre abbiamo scelto l’Umbria perchè lì è rimasta molta voglia di rally. l’Umbria è il centro di una ragnatela di vie in fuoristrada che collega una miriade di luoghi meravigliosi. Ciascuna di queste vie è un’esperienza indimenticabile, e ciascuno di questi luoghi è la rappresentazione concentrata di una meraviglia. Storia, architettura, tradizione, ma anche scenografie naturali da restare a bocca aperta, adatte ad un evento, Trace Logic, che vuole essere privilegiato. La prima edizione di Trace Logic Umbria Cult 2006 avrà luogo a Giugno, dal 7 all’11, e sarà, com’era stato in precedenza Desert Logic, un cocktail di viaggio e di gara. Sarà un evento che valorizzerà la prestazione della squadra come somma del valore dei singoli componenti della stessa, ed ancora una volta, come è accaduto in occasione di Desert Logic, l’obiettivo da centrare sarà, più della gara, l’esperienza globale maturata in un contesto originale. Come Desert Logic, l’iniziativa avrà un senso più logico, con qualcosa di più che aiuti a scegliere l’evento giusto in una selva di “occasioni” troppo uguali. Per questo Trace Logic. E per quanto riguarda l’Umbria, va da sè che ogni viaggio in quella terra magnifica è un’esperienza “Cult”. Come lo sono i luoghi riuniti nei tre “petali” del percorso di Trace Logic, tre tappe con partenza ed arrivo dal Colle della Trinità: pochi chilometri dal bellissimo capoluogo, eppure così lontano dal centro, immerso nella natura ineguagliabile della regione umbra e raccolto nel confort di un hotel a quattro stelle. Il programma: Giovedi: Breifing e Prologo. Ore 13:00 partenza 1a tappa: 100km con 1 prova speciale su fettucciato. Venerdì: 2a Tappa. Partenza ore 09:00. 200 km, 1 Speciale di navigazione e 1 su fettucciato Sabato: 3° Tappa. Partenza ore 09:00. 200 km, 1 speciale di navigazione e 1 su fettucciato; 20:30 cena e premiazione Trace Logic – Umbria Cult 2006 INFO: Tel. 02.56804886, Fax 02.56804861, www.fasola.com

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento