CNV MotoASI 2020: Calendari aggiornati a causa del COVID-19

Moto.it
  • di Moto.it
La pandemia mondiale COVID-19 ha colpito anche lo sport fermando tutti i campionati agonistici internazionali e nazionali che erano al via della stagione 2020. 
E non sta risparmiando il mondo dilettantistico amatoriale che tuttavia deve continuare a lanciare appelli a restare a casa perché andrà tutto bene, dopo
  • Moto.it
  • di Moto.it
24 marzo 2020

In questo momento storico di stop forzato, facciamo il punto quantitativo e qualitativo del CNV MOTOASI 2020 Selettiva Centro Italia che partirà il 9/10 Maggio dal Circuito Internazionale del Volturno di Limatola (BN) dopo lo slittamento a fine Settembre della prima tappa che doveva essere disputata a Viterbo nel weekend del 4/5 Aprile.

Il CNV è un campionato amatoriale dilettantistico competitivo sotto egida di MotoASI, settore tecnico di ASI Nazionale, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, dedicato a Supermoto, Minimotard, Pitbike e Ohvale, su circuiti da 1.000/1.600mt.

E’ un format competitivo che prevede ben 5 selettive e 5 tappe per ognuna di esse: Nord, Centro, Sud, Sardegna e Sicilia. A fine stagione i migliori assoluti a livello nazionale tra tutte le Selettive si incontreranno in una finale nazionale suddivisa per specialità e categorie.
Per il regolamento, categorie, calendario e piloti iscritti vi rimandiamo al sito http://cnv.motoasi.it

Quest’anno la Selettiva Centro Italia, organizzata dalla Società Sportiva Dilettantistica Demorace conta ben 120 piloti tra iscritti e wild card e 46 Team, ma i numeri sono in costante aumento soprattutto tra le Wild Card in quanto le piste del Centro Italia sono gettonatissime dai piloti amatoriali che non desiderano stressarsi con campionati titolati ma vogliono divertirsi in sicurezza con i propri amici appassionati della domenica ed è ciò che offre il CNV MotoASI 2020 Selettiva Centro.
Inoltre quest’anno per la prima volta nella storia del CNV una delle tappe della Selettiva Centro Italia sarà condivisa con gli organizzatori della Selettiva Sud per una vera e propria reunion di tutto il movimento amatoriale competitivo del Centro/Sud Italia, appuntamento previsto per il weekend del 13/14 Giugno presso il Circuito del Sele a Battipaglia (SA).

Lo scorso 8 Marzo al Circuito Il Sagittario di Latina è stata l'ultima delle giornate di test in pista prima dello stop causato dalle ordinanze governative per arginare il maledettissimo COVID-19.
E' stata una giornata di festa dello sport seppur a porte chiuse per il pubblico, con oltre 80 partecipanti tra Ohvale, Pitbike, Minimotard, Supermoto e TORM.
Abbiamo avuto anche la fortuna e l'onore di avere in pista il pilota Supermoto finlandese Mauno Hermunen, campione del mondo Supermoto S1 2013, insieme al suo meccanico Rocco la Rocca.
Quasi tutti i protagonisti della stagione 2020 del CNV Selettiva Centro Italia presenti in pista e qualche "new entry" per questa giornata di test al Circuito internazionale Il Sagittario di Latina l'8 Marzo scorso. 
Analizziamo adesso i tempi e i partecipanti per ogni tipologia di moto, iniziamo con i Minimotard 2T e 4T con ruote da 12". Questa categoria prevede sia le motorizzazioni Honda CRF150 12" che i 2T con ruote da 12", oltre ad eventuali Pitbike OPEN o chi in “extrema ratio” è sotto al peso minimo consentito per entrare nella categoria CNV Stock.
Il mattatore della giornata è stato il romano Giulio De Paoli in sella ad una Honda CRF150 che conosciamo molto bene in quanto l'anno scorso ha battagliato fino alla fine con Manolo Di Francesco. Giulio ha stampato il tempo di 1'01"967"'. Secondo tempo per Tommaso Martelli con 1'02"624"'. Terzo tempo per il fratello gemello di Giulio: Giacomo De Paoli con 1'02"692"'. Francesco Ferraro dello Shark Team ASD con la XREVO motorizzata Honda CRF150 si ferma a 1'02"716"'. Ben 11 piloti in questa categoria che promette spettacolo e divertimento per tutti, ecco gli altri piloti che hanno partecipato all'evento dell'8 Marzo: Alessandro Caminati, Antonio Iorio, David Pierluigi, Simone Cattani, Donatello Croci, Vittorio Iacobacci e Mirko De Angelis.

Passiamo alle Ohvale che si sono presentate in ben 24: n.20 Ohvale 160cc, n.2 Ohvale 190cc e n.2 Ohvale 110cc automatiche.
Le Ohvale GP-0 190cc del friulano Nicholas Pighin (1'02"003"') e del romano Federico Petrucci dello Spider Pit Bike Team  (1'02"917"') ovviamente sono risultate davanti a tutti in virtù della differenza di cavalli delle loro moto rispetto a tutti gli altri.
Gabriele Masarati del Team Lario Corse, 160cc Rookies della Selettiva Nord, è stato il più veloce delle 160cc con il tempo di 1'03"071"' davanti a Antonio Frappola con 1'03"452"'. Anche Dennis Catena del Roma Racing Team scende sotto il 1'04" con 1'03"915". Ottima prestazione di Cristian Maiorani (1'05"627"') e di Salvatore Germano del Rivieccio Racing (1'05"773"') entrambi categoria 160cc Rookies. Nicholas Baldari del Team Gladio ASD con 1'06"215"' è il primo della lunga lista di piloti che vanno oltre questo tempo: Luigi Elia (MRacing), Francesco Chiarelli (Motor Racing Molise), Andrea Farina, Gianluca Palomba, Alessandro Rossi e Andrea Battisti e Davide Giancola (Motor Racing Molise), Lino Marigliano (MRacing), Gabriel Di Lorenzo (110cc automatica, con 1'07"504"' che demolisce il record di Pier Francesco Venturini fatto in gara 2 nella finale CNV 2018), Manuel Minervini (MRacing), Mattia Mancino (Team Gladio ASD), Cristiano Frau (110cc automatica), Lorenzo Iachetti (90 Gradi Racing), Francesco Augusto Marcantonio, Mattia Cruciani (Team Gladio ASD), Samuele Baldi (NIBA Racing). 

Ed eccoci alle Pitbike stock CNV. Ben 19 piloti per questo test precampionato.
Al debutto al CNV, anche se si tratta di un test, Nikolas Placidi del Roma Racing Team che con 1'03"029"' è il più veloce della categoria.
In meno di un secondo ci sono però 6 piloti: con queste premesse sarà spettacolo tutto l'anno, se poi aggiungiamo Lorenzo Barcaro e qualche altro assente giustificato a questi test, crediamo che sarà una delle categorie più divertenti del CNV 2020 Selettiva Centro. 
Con 1'03"608 c'è Fabio Benvenuti compagno di team di Nikolas. Mentre Michele Pezzella del Team Ayrton Factory si piazza sul podio virtuale con il terzo tempo 1'03"626. Danilo Aveta del Team Pianeta Moto Acerra ferma il cronometro a 1'03"817"' e Alfredo Di Nardo del Team Ayrton Factory chiude il suo best lap con 1'03"964"'. Marco Smeraldo del Team Smeraldo con 1'03"990"' chiude il gruppetto dei piloti sotto il 1'04". 
Sopra a questi tempi abbiamo Gabriele Sabetta (Otna Racing), Guido Fina (Team Ayrton Factory), Daniele Aguzzi (Shark Team ASD), Emanuele La Rosa, Giuseppe Serventi (Team Pianeta Moto), Lorenzo Falessi (Spider Pit Bike Team), Silvestro Parente (Team Ayrton Factory), Rocco Fierro (NIBA Racing), Guido Baldascino (VLX51 Racing Team), Davide Del Monaco, Federico Barone (Roma Racing Team), Marco Cundari (Team Ayrton Factory), Salvatore Ravagnoli (Spider Pit Bike Team). 

Per la categoria Supermoto in pista n.16 piloti dei 25 iscritti. Molti assenti giustificati per le note vicende che riguardano il momento che stiamo purtroppo vivendo.
Il best lap di giornata è di Adolfo Ferro con 59"578"'.
Domenico Fasanella del 414 Race Dpt con 1'00"490"' si dimostra ancora una volta molto veloce davanti al compagno di team Matteo Dolfin con 1'00"884"'.
Valentino Miniero del Team Pit Stop 46 con 1'01"422"' vince per 23 millesimi la prima sfida dell'anno contro il suo amico avversario Tomas Scardella del Motoclub Ali nel Vento. Ed ecco gli altri partecipanti: Lorenzo Castigliani, Giuseppe Esposito (Team Pit Stop 46), Damiano Lioy (BRK Racing Team), Giandomenico Cretone (90 Gradi Racing Team), Daniele Giordano (BRK Racing Team), Domenico Menei, Mattia Di Girolamo e Gianni Capece (90 Gradi Racing Team), Francesco Giuseppe De Parolis (414 Race Dpt).

Tutti i tempi qui: https://drive.google.com/…/19HhkE__VD2tOAoA3yjTcMWmSaLTJ8d7a


Nel frattempo che scriviamo è pervenuto il comunicato della direzione nazionale CNV MotoASI che riportiamo integralmente.

In seguito alla straordinaria situazione italiana per il Coronavirus COVID-19, la direzione 𝘾𝙉𝙑 𝙈𝙊𝙏𝙊𝘼𝙎𝙄.𝙄𝙏 ha ritenuto di rivedere il 𝙘𝙖𝙡𝙚𝙣𝙙𝙖𝙧𝙞𝙤 2020. Grazie alla elasticità e collaborazione degli impianti siamo riusciti a slittare l’intero calendario con partenza a 𝙢𝙖𝙜𝙜𝙞𝙤. Questo dovrebbe darci la possibilità di partire al 𝙢𝙤𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤 𝙜𝙞𝙪𝙨𝙩𝙤 e, secondo le previsioni del Ministero della Salute, in un periodo di 𝙖𝙯𝙯𝙚𝙧𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙥𝙖𝙣𝙙𝙚𝙢𝙞𝙖 𝙨𝙪𝙡 𝙩𝙚𝙧𝙧𝙞𝙩𝙤𝙧𝙞𝙤.

𝗦𝗲𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗖𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼 𝘁𝗮𝗽𝗽𝗮 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗦𝘂𝗽𝗲𝗿𝗺𝗼𝘁𝗮𝗿𝗱: la 4° tappa per la specialità Supermotard si terrà a Latina (circuito Il Sagittario) il 2 agosto non essendo prevista tale categoria nella data 6 settembre ad Arce. 

𝗦𝗼𝗽𝗽𝗿𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗦𝗲𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗦𝗶𝗰𝗶𝗹𝗶𝗮: purtroppo la situazione attuale non permette alla selettiva isolana di poter raggiungere il quorum di iscritti necessario alla formazione del campionato. CNV intende comunque 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗻𝗲𝗿𝗲 𝗲 𝗮𝗴𝗲𝘃𝗼𝗹𝗮𝗿𝗲 anche economicamente i piloti Siciliani che intendessero partecipare alla 𝗦𝗲𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗦𝘂𝗱.

𝗦𝗲𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗦𝗮𝗿𝗱𝗲𝗴𝗻𝗮: viene, per il momento, ridotta a 4 tappe. Nella prima e terza tappa il programma di giornata prevederà 𝟯 𝗺𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗱𝗶 𝗴𝗮𝗿𝗮 anziché 2 per garantire il totale di 10 manche stagionali utili alla 𝗾𝘂𝗮𝗹𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗙𝗶𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲.

𝗙𝗶𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶: resta invariata la assegnazione al 𝗖𝗶𝗿𝗰𝘂𝗶𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗠𝘂𝗿𝗴𝗶𝗮 (Cassano delle Murge) per la 𝗙𝗶𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝗣𝗶𝘁 𝗕𝗶𝗸𝗲 𝗲 𝗦𝘂𝗽𝗲𝗿𝗺𝗼𝘁𝗮𝗿𝗱, ma con data da riassegnare che verrà prossimamente comunicata.
Per la Finale 𝗢𝗵𝘃𝗮𝗹𝗲 𝗚𝗣-𝟬 siamo in via di definizione e, probabilmente, si svolgerà a novembre.

Ringraziamo fin da ora i piloti, team, i partner e i circuiti per il sostegno e la disponibilità.

L'ottimismo è il pensiero condiviso per il futuro.
Il sacrificio che tutto il settore e i suoi atleti stanno compiendo sarà ripagato: è il nostro auspicio sintetizzato dall’hashtag #andràtuttobene.
Ricominceremo con una consapevolezza e un rispetto maggiore per quello che abbiamo: è quanto percepiamo facendo un giro per il paddock e ascoltando i rumors di tutti i piloti, team e partner.

Articolo scritto da Dorso, Sport Project Manager Demorace SSD

Ultime da Sport

Caricamento commenti...