Test esclusivo! Abbiamo provato la Moto Morini X-CAPE 650. Ecco i pro e i contro

- La Moto Morini X-CAPE 650 è tra le più attese nel segmento delle enduro stradali e finalmente possiamo raccontarvi come va. Ma prima di tutto vi diciamo il prezzo di lancio della versione provata...

La Moto Morini X-CAPE 650 è tra le più attese nel segmento delle enduro stradali e finalmente possiamo raccontarvi come va. Ma prima di tutto vi diciamo il prezzo di lancio della versione provata: 7.290 euro (coi cerchi a raggi tubeless).
La versione coi cerchi a razze costa invece 7.090 euro. Saranno disponibili da ottobre 2021. La Moto Morini X-CAPE 650 è progettata e sviluppata in Italia, dai tecnici che lavorano a Trivolzio, in provincia di Pavia. La moto viene poi prodotta in Cina (dal 2018 Moto Morini appartiene a Zhongneng Vehicle Group), salvo poi il controllo di qualità finale svolto in Italia.
E che ci sia tanta Italia, ma anche Europa, nella X-CAPE 650 lo si nota dalla componentistica. I freni sono Brembo, l'ABS e l'iniezione elettronica di Bosch, la forcella Marzocchi (da 50 mm di diametro, 170 di escursione, regolabile) e le gomme Pirelli (le ottime Scorpion Rally STR da 19" davanti e 17" dietro). A livello tecnico la nuova crossover bada al sodo. Impiega un robusto motore bicilindrico parallelo di 649 cc, Euro 5, bialbero con 8 valvole e raffreddamento a liquido. Sviluppa 60 cavalli a 8.000 giri, con una coppia massima di 56 Nm a 7.000 giri. Il cambio ha 6 rapporti.

Le prestazioni sono valide. La potenza non impressiona, ma c'è un comportamento molto regolare che nel complesso soddisfa nel normale impiego. Fuoristrada compreso.
La Casa dichiara 175 km/h di velocità massima. Noi abbiamo raggiunto i 171 km/h (corrispondenti a 185 km/h indicati). Il serbatoio ospita 18 litri e il consumo medio è stato di 18,75 km/l. Il telaio è in acciaio, mentre il forcellone è in alluminio e ospita il mono regolabile con 160 mm di escursione. I dischi anteriore hanno diametro di 298 mm, dietro di 255. L'ABS può essere escluso. La sella dista 845 mm, ma c'è anche opzionale a 820 mm.
Il peso è pari a 213 kg a secco.
La dotazione è di alto livello per il tipo di moto e la fascia di prezzo. Troviamo il parabrezza regolabile, la strumentazione TFT da 7" col interfaccia Bluetooth al telefono, persino i blocchetti retroilluminati. Di serie ci sono due prese USB sul cruscotto. Manca invece il controllo di trazione, anche se va detto che la potenza non mette mai in difficoltà e l'erogazione ai bassi è davvero lineare.

Come va

La sella è comoda e ospitale sia per il pilota che per il passeggero e la posizione di guida è davvero azzeccata. La X-CAPE 650 si guida bene sia da seduti che in piedi.
Il motore non scalda mai troppo e ha un'ottima erogazione. Spinge regolare, ma con poca forza, dai 1.000 ai 3.000 giri. Dai 4.000 diventa corposo e dai 6.000 si distende con un bel carattere fino ai 9.000.
Non impressiona per la potenza, ma piace per come butta a terra i cavalli. Peccato solo per le vibrazioni che compaiono tra i 5.000 e i 5.500 giri. C'è di buono che dai 6.000 giri scompaiono. Bene anche il cambio, che ha una corsa un pelo ampia, ma è preciso e leggero.
La moto è agile a dispetto del peso non proprio basso e non mette in difficoltà nemmeno a bassa velocità. Nei curvoni è stabile, ben frenata e con sospensioni mai flaccide. In Italia hanno lavorato bene nella fase di sviluppo.
Ottima la protezione dall'aria, vi consigliamo però di aggiungere i paramani che sono opzionali.

E in fuoristrada? Non è una moto specialistica, ma ci ha sorpresi. L'ingegnere Massimo Gustato e i suoi uomini hanno lavorato alla grande e la X-CAPE 650 è tra le migliori medie col 19 anteriore dove l'asfalto finisce. Il motore dà quello che serve, la guida in piedi è ottima e le sospensioni smorzano correttamente buche e sassi.
Attenti solo ai collettori e al basamento: se affrontate percorsi accidentati, ricordatevi di mettere una adeguata protezione.

Pro e contro

  • Rapporto qualità/prezzo, facilità di guida, dotazione di serie completa
  • Vibrazioni sul manubrio a 5.000 giri. Paramani optional

Maggiori info

Foto di Cristiano Morello
Editing di Nick Franzosi
Riprese di Davide Borroni, A.P.

Luogo: Penice
Meteo: sole e pioggia, 30°

Casco Arai MX-V
Maschera Scott Prospect
Completo TUR J-Four
Guanti TUR
Stivali Alpinestars Corozal

Leggi tutti i commenti 181

Commenti

  • frankie123, Cavasso Nuovo (PN)

    Benissimo così com'è: ma per staccare l'assegno aspetto la versione con 20cv in più 10kg in meno, medesima ciclistica. Nell'attesa brava MotoMorini
  • sasch67, Gravina di Catania (CT)

    mi assumo la responsabilità di quello che dico. Faccio il possibile anche se ormai difficile x non acquistare prodotti cinesi . X me La Cina ha in progetto di conquistare il mondo a tutti i costi e con tutti i metodi. Adesso ha deciso di riaprire le centrali a carbone in barba all'allarme climatico del pianeta, il motto sociale è produrre ad ogni costo senza diritti umani rendendo l'uomo un robot . Ma è veramente questo il paese a cui dare in mano la produzione e la proprietà delle nostre aziende ? Certo la risposta è " e si però manteniamo le nostre fabbriche aperte con lavoratori italiani ". Adesso! Ma poi? . D'altronde L'economia è ancora il primo credo a cui il mondo si rivolge e la Cina ne è il principale rappresentante ignorando gli errori del passato di altri paesi che hanno messo il capitalismo all'apice degli obbiettivi. Avanti così ! credeteci!
Leggi tutti i commenti 181

Commenti

Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Moto Morini X Cape 650 (2021)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Moto Morini
  • Modello X Cape 650
  • Allestimento X Cape 650 (2021)
  • Categoria Enduro Stradale
  • Inizio produzione 2019
  • Fine produzione 2020
  • Prezzo da 7.290 - franco concessionario
  • Garanzia 3 anni
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.190 mm
  • Larghezza 905 mm
  • Altezza 1.390 mm
  • Altezza minima da terra 175 mm
  • Altezza sella da terra MIN 820 mm
  • Altezza sella da terra MAX 845 mm
  • Interasse 1.470 mm
  • Peso a secco 213 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 649 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 83 mm
  • Corsa 60 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire No
  • Controllo trazione No
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 61 cv - 45 kw - 8.500 rpm
  • Coppia 56 nm - 7.000 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 25 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Traliccio in tubi di acciaio altoresistenziale
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica rovesciata Ø 50 mm totalmente regolabile in precarico, registro idraulico in compressione ed estensione
  • Escursione anteriore 160 mm
  • Sospensione posteriore Monoammortizzatore con precarico regolabile e registro idraulico in estensione
  • Escursione posteriore 135 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 298 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 255 mm
  • ABS
  • Tipo ruote raggi
  • Misura cerchio anteriore 19 pollici
  • Pneumatico anteriore 110/80 R 19"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 150/70 R 17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Moto Morini

Nuovo: Moto Morini X Cape 650 (2021)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Moto Morini X Cape 650 (2021)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta