BMW R18 e le altre: tutte le nostre prove delle Custom e delle Cruiser

BMW R18 e le altre: tutte le nostre prove delle Custom e delle Cruiser
Un gruppo di modelli eterogeneo ma con alcune caratteristiche trasversali. Parliamo di moto da turismo, custom e cruiser
9 aprile 2020

Le classiche moto da turismo tirano meno di un tempo, ma non è perché i motociclisti viaggiano meno: è che in tanti per viaggiare preferiscono ormai le Crossover e le Maxienduro.

Tanto che le turistiche carenate, o le sport touring, hanno perso molto appeal, almeno in Italia, e così è un diminuita anche la proposta di novità. Nonostante questo il segmento è un po’ cresciuto nelle vendite rispetto allo scorso anno, anche se meno della media del mercato, e resta il terzo per importanza.

Davanti proprio al segmento Custom/Cruiser, nel quale i modelli sono più affini e nel quale ci sono motori grossi, e pieni di coppia, come altri che hanno una derivazione quasi sportiva: è il caso della Ducati Diavel. Un segmento meno importante in termini di volumi ma ancora vivace in tema di proposte.

BMW R18: eccola qui. Foto, video, prezzo e disponibilità
Benelli 502C TEST: la cruiser che non c'era
BMW R 1250RT TEST. Viaggiare in prima classe
Ducati Diavel 1260. Arriba arriba, El Diablo
Harley Davidson Low Rider S, la power cruiser della West Coast
Kawasaki H2 SX SE+ TEST: 200 cv, 300 km/h. La chiami touring?
Triumph Rocket 3 GT e R TEST. Non mi basta mai!

Da Automoto.it

Caricamento commenti...