Triumph cambia il nome Street dalle modern classic, ecco come si chiameranno

Triumph cambia il nome Street dalle modern classic, ecco come si chiameranno
Moto.it
  • di Moto.it
Accanto alle novità nella gamma colori 2023 per i modelli della gamma Modern Classic, Triumph abbandona la nomenclatura "Street". Arrivano le Speed Twin 900 e Scrambler 900
  • Moto.it
  • di Moto.it
5 luglio 2022

Come avevamo già annunciato, adesso giunge la conferma che la gamma MY23 di Triumph prevede un cambio di naming per i modelli di accesso alla famiglia Modern Classic: più semplice la lettura della line-up e in primo piano la cilindrata di ogni modello. La Street Twin viene rinominata Speed Twin 900, mentre Street Scrambler viene ribattezzata Scrambler 900. Dal punto di vista tecnico non ci sono variazioni ma per ogni modello sono previsti aggiornamenti delle livree. Vediamoli uno per uno.

Speed Twin 900

La moto che si chiamava Street Twin e che rappresenta il gradino d'accesso alla gamma dei bicilindrici di Hinckley cambia nome e si chiamerà d'ora in poi Speed Twin 900, con diretto riferimento alla potente e dinamica sorella maggiore di 1200 cc: tecnicamente non nulla cambia rispetto alla Street Twin ma il  MY23 prevede 3 colorazioni, partendo dal classico Jet Black, passando dalla Matt Ironstone fino alla novità Matt Silver Ice con accenti in giallo e argento. La nuova livrea prevede il serbatoio in Matt Silver Ice con relative grafiche a contrasto, pannelli Jet Black recanti il nuovo logo Speed Twin 900 logo, e parafanghi Jet Black.

Scrambler 900

Scrambler 900

Rinominata Scrambler 900 per il MY23, la “tuttoterreno” da 900 cc viene offerta con 3 opzioni di colorazione: Jet Black, il nuovo Carnival Red e Jet Black con nuove grafiche, e l’iconico Matt Khaki che celebra la tradizione britannica in campo offroad. La nuova opzione Carnival Red e Jet Black si concentra sul serbatoio e viene completata da parafanghi, fianchetti e protezioni telaio in classico Jet Black. Il nuovo schema Matt Khaki viene invece corredato dal Matt Jet Black per parafanghi, fianchetti e protezioni telaio.

Bonneville T100

La Bonneville T100 verrà offerta nell’immancabile Jet Black, nella raffinata livrea Carnival Red e Fusion White oltre alla nuova rivisitazione del tipico schema cromatico risalente al 1959, Meriden Blue e Tangerine con dettagli del serbatoio rifiniti a mano.

Bonneville T120 e T120 Black

La Bonneville T120 mantiene il classico Jet Black e il sofisticato Cordovan Red e Silver Ice, mentre si aggiunge il nuovo Aegean Blue e Fusion White con dettagli dorati del serbatoio rifiniti a mano, mentre la Bonneville T120 Black verrà offerta nella variante Jet Black e nella colorazione Sapphire Black e Matt Sapphire Black, con serbatoio dalla grafica sdoppiata e dettagli in argento del serbatoio rifiniti a mano.

Speed Twin 1200

La Speed Twin 1200 oltre al minimale Jet Black e allo sportivo Red Hopper, prevederà la nuova versione in Matt Baja Orange con grafiche a contrasto sul serbatoio realizzate in Storm Grey e Aluminium Silver.

Scrambler 1200 XE and Scrambler 1200 X

Tre le proposte anche per le Scrambler top di gamma della line up Triumph, le 1200 XE e XC: Sapphire Black, l’iconico Matt Khaki Green e Matt Jet Black e la livrea Carnival Red e Jet Black.

Bonneville Bobber

La custom Bonneville Bobber, oltre al Jet Black e al sofisticato Matt Storm Grey e Matt Ironstone verrà proposta nella nuova colorazione Red Hopper.

Bonneville Speedmaster

La Bonneville Speedmaster mantiene in gamma le colorazioni Jet Black e Sapphire Black/Fusion White mentre sia aggiunge una terza proposta, in Cordovan Red.

Thruxton RS

La Café Racer Thruxton RS oltre al classico e minimale Jet Black verrà offerta nel nuovo schema Competition Green e Silver Ice, con grafiche dorate a dettagliare il serbatoio e il codino monoposto.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...