Anticipazioni

Triumph 2016. Le prime foto delle nuove classiche

- Era da qualche tempo che se ne parlava, ora c'è la conferma: Triumph sta sviluppando una nuova serie di stradali classiche. Le foto mostrano due nuove naked con inedito motore bicilindrico parallelo raffreddato a liquido
Triumph 2016. Le prime foto delle nuove classiche

Due anni fa il settimanale inglese MCN aveva dato le prime indiscrezioni, ma stavolta le parole sono state confermate dalle immagini che hanno ritratto i collaudatori Triumph beccati al lavoro sulle strade spagnole. Le fotografie che il sito britannico MCN ha pubblicato  ritraggono due nuove Triumph naked con inedito motore bicilindrico in linea raffreddato a liquido. Due moto che MCN ha battezzato Street Tracker, ma non esiste nessuna conferma in proposito. Due modelli che si differenzierebbero per alcune componenti (la versione più raffinata ha sospensioni più evolute e la forcella rovesciata, diverso impianto frenante e pinze Brembo radiali, sella monoposto) ma che hanno la stessa base tecnica e che idealmente rappresentano l'evoluzione del concetto Thruxton. Sarebbero le prime esponenti delle attese nuove versioni Classic.

Secondo il settimanale inglese il nuovo motore bicilindrico parallelo, che ha ottenuto il raffreddamento a liquido senza togliere le tipiche alette dei normali cilindri lambiti dall'aria, avrebbe una cilindrata di circa 1.100 cc e una potenza di 90 cavalli. Un incremento importante rispetto alla serie Bonneville e non è da escludere che queste novità meccaniche raggiungano in futuro altri modelli di Hinckley.

Esteticamente le due moto, che sarebbero previste in vendita nel 2016, potrebbero cambiare ancora in maniera significativa a livello di sovrastutture e componentistica secondaria, ma l'impostazione di base è già ben definita. Facile pensare alla BMW R nineT, in questo caso, come riferimento di categoria. Secondo MCN il prezzo dovrebbe essere però inferiore di un migliaio di sterline rispetto alla moto tedesca. Da parte di Triumph non è arrivato nessun commento ufficiale su dati o altro.

Fonte e foto MCN

 

  • Lancelot, Milano (MI)

    Radiatore?

    ...mi cade un mito! inguardabile!!
  • Ale1210, Vedano al Lambro (MB)

    anche l'H-D

    con le ultime Street ha dovuto fare i conti con il raffreddamento ad acqua. Come qualcuno diceva, se si cerca più potenza specifica, è davvero difficile evitarlo, rimanendo entro i limiti di legge per quanto riguarda le emissioni.
    Spero che riescano a trovare una soluzione migliore, da un punto di vista estetico, di quanto visto nelle foto, non all'altezza.
    Però una Bonneville da 90CV a chi non farebbe gola?
    Dopo una Bonneville 865 (bella ma ferma) e una Speed 1050 (bella ma troppo...) questa potrebbe essere una scelta da fare, razionale e appassionata allo stesso tempo.
Inserisci il tuo commento