Tourist Trophy 2024, Peter Hickman: "Non guido per strada perché è troppo pericoloso"

Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Al Tourist Trophy 2024 abbiamo intervistato l'uomo più veloce del TT, scoprendo le differenze tra gare come il Macau GP e il Tourist Trophy, i problemi che ha avuto nella Supersport, le tecniche di guida, ma anche perché Hicky generalmente non usa la moto per strada...
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
9 giugno 2024

Se Michael Dunlop è il recordman di vittorie (29 alla fine del Tourist Trophy 2024), il suo rivale Peter Hickman resta l'uomo più veloce sul Mountain Course, con un giro a oltre 136 mph di media, mai più eguagliato, oltre a vantare 14 TT vinti e una striscia positiva di vittorie interrotta dalla scivolata - senza conseguenze fisiche - al Senior TT 2024.

Un pilota che corre sia nel BSB che nelle road race (oltre a ricordare la sua partecipazione a Daytona 2024) e che meglio di molti altri può raccontarci la differenza tra gare come il Macau GP, nel quale ha trionfato sempre con la BMW M1000RR del Team FHO, e il Tourist Trophy. In questa intervista ci parla anche delle vicende della Supersport, del suo approccio alle gare e ci racconta perché preferisce non guidare la moto nelle strade di tutti i giorni...

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Argomenti

Caricamento commenti...