video e gallery

TM Racing 2022: cambia tutto! Ecco i nuovi modelli svelati per la prima volta

- A Pesaro va in scena Sinfonia 2022 presso il Teatro Rossini: un evento unico in cui TM Racing presenta le novità 2022. Le nuove moto da Enduro, Supermotard e Motocross cambiano completamente. Telai più stretti, nuove plastiche e meno peso

A Pesaro ci siamo emozionati in tanti. E non solo per le belle moto, per i tanti campioni e per la bellezza del Teatro Rossini. Le emozioni vere ce le ha regalate Gastone Serafini, il papà di tutte le meravigliose TM che vediamo vincere da anni nell'Enduro, nel Motard e sui kart.
Sì, perché nel teatro marchigiano i suoi figli, i suoi piloti, tutti i suoi uomini si sono alzati in piedi per un lungo applauso. Un tributo doveroso per un Artigiano con la "A" maiuscola, che riesce ancora oggi a produrre in Italia, a vendere nel mondo e a sfidare - con successo - i giganti del motociclismo mondiale. Un caso unico.

E a Pesaro TM Racing ha presentato tantissime novità. A partire dalla sua prima e-bike con telaio in alluminio (come le sue moto). Ha il motore Bosch Performance, sospensioni Ohlins, ruote da 29 e un prezzo di circa 7.000 euro. 
E poi ci sono loro, le protagoniste che vi mostriamo qui sopra e nella gallery sotto. Le moto da enduro, supermotard e motocross ricevono un nuovo telaio, sempre in alluminio, ma più leggero e più stretto. Cambia l'ergonomia della moto e ci sono modifiche anche nei motori a livello di scarico e iniezione. Confermate le sospensioni Kayaba davanti e mono TM dietro. Ve le presentiamo nel video sopra, accompagnati da Roberto Aloi, direttore commerciale di TM.

Tutta la produzione si svolge nello stabilimento di Pesaro, dove si realizza l'85% dei componenti delle moto. Nei prossimi giorni vi porteremo dentro la fabbrica. Restate collegati!

  • Marcoyeti, Brescia (BS)

    Che moto! Sono sempre stupende.
    Dai Kart 125 che non hanno rivali alle nuove enduro sono proprio dei gioielli.
    Concordo per ma Mtb, vedendo come è montata (tutto Ohlins per esempio) il prezzo è forse sotto la concorrenza dello stesso livello.
    Marco
  • Francis Alquati

    ecco magari la bicicletta da 7mila euros non nominiamola neppure
Inserisci il tuo commento