Tacita Electric Motorcycles: ecco i nuovi modelli 2024

Tacita Electric Motorcycles: ecco i nuovi modelli 2024
Cristina Bacchetti
L’azienda 100% made in Italy presenta ufficialmente la nuova gamma 2024 con il lancio di 5 modelli in 2 versioni e con varie configurazioni possibili, risultato di oltre 10 anni di ricerca e sviluppo
8 aprile 2024

Tacita definisce la sua gamma con la linea T-Cruise, declinata sui 2 modelli Urban e Turismo e la linea T-Race, sviluppata sui 3 modelli Enduro, Motard e Motorally. Nel 2025 si aggiungeranno la Discanto oltre alla Pitbike Maestro. Moto che uniscono la passione per le due ruote con un’anima sempre pronta all’avventura, spingendo i confini dell’innovazione.

Siamo pronti con 10 tipi diversi di moto tra strada e fuoristrada, tutti già in produzione” affermano Pierpaolo Rigo, founder e Presidente di Tacita Electric Motorcycles e Luca Oddo CEO della società. “Ci siamo concentrati su questo salto in avanti al fine di raggiungere uno standard più elevato su tutti i modelli. Grazie all’introduzione di innovazioni tecnologiche all’avanguardia, come il cambio a 5 marce, Tacita contribuirà a diffondere un’esperienza di guida unica combinata con la filosofia dell’elettrico, conquistando anche gli appassionati più esigenti” concludono Rigo e Oddo.

T-Cruise

La linea T-Cruise, come tutti i modelli di Tacita, è il frutto della ricerca tecnologica sviluppata e testata nelle condizioni più estreme da TACITA FORMULA CORSA, il primo racing team elettrico al mondo.

Progettata per chi ama viaggiare, declina in chiave elettrica il concetto di cruiser, ed è disponibile nei modelli Urban S, R e nei modelli Turismo S, R, S-LR e R-LR. I modelli già in produzione sono disponibili con opzioni traction battery da 18 kWh e 27 kWh. La T-Cruise si propone come soluzione ideale per il viaggio e per il commuting cittadino oltre ai biker che vogliono abbracciare il mondo delle due ruote elettriche con un grande stile di guida.

Da sempre, l’attenzione di Tacita verso l’esperienza di guida del pilota è centrale e la T-Cruise 2024 è stata studiata per ispirare i piloti a lanciarsi in nuove avventure.

T-Race

La tecnologia di Tacita viene progettata e realizzata per le grandi competizioni ed è proprio l’esperienza sul campo che consente di sviluppare i mezzi più innovativi. Il primo banco di prova per Tacita è stato alla Dakar 2024 con la Discanto, punta di diamante dell’azienda, dove sono stati raccolti tutti i feedback necessari a sviluppare la linea T-Race 2024.

La T-Race rappresenta la linea offroad di maggior successo e più longeva di Tacita. Sulla scia del successo della T-Race Rally, nata come prototipo nel 2012 a Merzouga come prima moto elettrica al mondo a competere in una gara rally, è grazie all’esperienza alla Dakar di quest’anno che Tacita oggi presenta ufficialmente le nuove T-Race Enduro, la T-Race Motard e, infine, la T-Race Motorally innovative sotto ogni punto di vista.

I nuovi modelli sono un concentrato di potenza e leggerezza: dotati di una carena dello spessore di 0,7mm in misto carbonio e kevlar balistico, garantiscono massima resistenza unita a una grande flessibilità. Le opzioni traction battery da 9kWh per Enduro e Motard, e 13 kWh per Motorally, e con un peso che non supera i 196 kg, creano le perfette condizioni per soddisfare le esigenze dei piloti che vogliono andare controcorrente, oltre i confini dell’offroad, per praticare il fuoristrada con una compagna di viaggio innovativa e silenziosa.

Tutti i modelli Tacita si distinguono per una tecnologia avanzata che li rende unici al mondo. I componenti sono prodotti internamente all’80% o sono direttamente di proprietà dell’azienda: ciò consente sicurezza produttiva su tutta la linea e completa indipendenza.

Per la prima volta, inoltre, Tacita porta 5 vantaggi tecnologici unici su una moto a propulsione elettrica:
Ogni moto è dotata di cambio a 5 marce, che ottimizza la performance e consente di aumentare il range;
Le batterie intercambiabili nel modello Motorally con una sostituzione che si può effettuare in 3 minuti;
Il raffreddamento a liquido e non ad aria, che evita il surriscaldamento, non fa perdere range e velocità assicurando la performance di ogni modello;Il Battery Management System (BMS - sistema di gestione delle batterie), equipaggiato con software proprietario, che produce vantaggi tra cui l’incremento del range e la prevenzione del surriscaldamento, fattore che spesso costringe il driver a rallentare notevolmente la velocità di viaggio.

Infine, Tacita ha studiato un progetto specifico per montare su tutti i controller un impianto a 120 volt. Una scelta ben precisa che garantisce ulteriore sicurezza per i driver.

Tutti i modelli hanno un continuity power di 11kW con un max power di 34kW che ne permettono la guida con Patente A1 o B. Oggi le moto per il 2024 sono già in pre-ordine in Europa sul sito e dal 2025 saranno disponibili in Canada e USA, spediti direttamente dall’headquarter di Poirino (Torino) al nuovo Head Quarter Tacita North America.

Caricamento commenti...

Hot now