Record Motor Cycles

Sul lago salato a 425 orari

- E’ l’obiettivo del progetto Record Motorcycle voluto da Roberto Crepaldi e disegnato dal nostro Giulio Bernardelle. Nuovo motore otto cilindri da 400 cavalli e Marchetti pilota

Serata speciale a “Ciapa la Moto” per la presentazione di Record Motorcycle, un progetto da record del mondo: per raggiungere in moto, sul lago salato di Bonneville, almeno i 425 orari. L’idea è del milanese Roberto Maria Crepaldi -già noto costruttore delle CR&S Vun e Duu, un sognatore capace di portare al TT la Britten V1000 nel ‘96- che per l’impresa ha coinvolto tra gli altri il nostro Giulio Bernardelle della In Motion Group. La progettazione del mezzo, nella categoria delle “parzialmente carenate” (record attuale 423 kmh) è coordinata dal nostro big-ing: motore otto cilindri due litri aspirato, a V molto stretta e montato longitudinalmente, oltre 400 cavalli di potenza, telaio a struttura mista, carenatura progettata da Dario Cannatello della Given, team director Ugo Torri (imprenditore e appassionato), responsabile media Riccardo Capacchione. E il pilota prescelto è Dario Marchetti, esperto, coraggioso e a suo tempo in sella alla Britten. “Non sarà facile- ammette- anche perché nessuna prova sarà possibile prima del tentativo, dovremo trovare in fretta la stabilità necessaria. Una esperienza nuova per tutti. Non vedo l’ora”. E’ partito il conto alla rovescia per il Bonneville Speed Week del 2018. E non sono esclusi sviluppi industriali per l’inedito motore…

  • TheBerro01, Rosignano Monferrato (AL)

    Notizie sul motore? Derivazione auto?
  • Yomma, Gambettola (FC)

    Parteciperete quest'anno per la speed-week?
Inserisci il tuo commento