Intervista

Stefano Ronzoni: “Le moto, e le BMW dei prossimi vent'anni”

- Con il numero uno di BMW Motorrad ripercorriamo gli ultimi vent'anni della moto e guardiamo a come cambierà in futuro

I vent'anni di Moto.it sono l'occasione per parlare del nostro mondo, quello della moto nelle sue mille sfaccettature, con chi lo conosce bene. Abbiamo iniziato questo giro di interviste con Carmelo Ezpeleta, numero uno Dorna, parlando di MotoGP e Superbike.

 

Stefano Ronzoni
Stefano Ronzoni

In questa video intervista condotta da Nico Cereghini protagonista è Stefano Ronzoni, direttore della filiale italiana di BMW Motorrad. Quarantotto anni, laureato in economia e commercio, Ronzoni è entrato nel gruppo BMW nel 2001, diventando direttore vendite Motorrad nel 2006 e poi responsabile della divisione moto all'inizio 2015.
Con lui guardiamo agli ultimi vent'anni del nostro mondo, periodo nel quale moltissime cose sono cambiate nella tecnologia, nella sicurezza e anche nelle emozioni, ma soprattutto in questa intervista cerchiamo di guardare avanti per capire come potrà essere la moto nei prossimi vent'anni.

 

  • Gaal Dornik, Modena (MO)

    Quando ero ragazzino si prevedeva che nel 2000 avremmo mangiato solo carne sintetica, ci saremmo spostati su automobili volanti e altre amenità varie.
    Invece sta tornando di moda la bicicletta...

    Ma il bello di queste previsioni è che dopo 20 anni tutti si saranno dimenticati delle sciocchezze scritte 20 anni prima.
  • automotosrl, Montesarchio (BN)

    Quando sarà davvero arrivato il tempo dell'elettrico , vedremo in motogp , come fu già nel 2002/2003 moto 2 e 4 tempi correre insieme , moto elettriche e moto 4t motore a scoppio . Allora vorrà dire che il tempo sarà arrivato . Ago
Inserisci il tuo commento