Attualità

Sondaggi. In Francia amano moto e motociclisti

- Da un sondaggio è emerso che il 59 degli intervistati vede di buon occhio moto e scooter: snelliscono il traffico e incarnano il senso di libertà
Sondaggi. In Francia amano moto e motociclisti

Motociclisti brutti e cattivi? Oggi non è più così, almeno in Francia. Secondo un sondaggio realizzato da Odoxa per Keneo e RTL il 59% degli intervistati vede di buon occhio la mobilità a due ruote. Una cambio di rotta rispetto all'immagine del classica del motociclista, merito probabilmente anche dei centauri che sono diventati più educati e meno rumorosi. L'85% ritiene inoltre che le due siano mezzi pratici in città e utili a snellire il traffico. La percentuale che però riempirà d'orgoglio il petto di noi motociclisti è che l'84% degli intervistati considera la moto come un simbolo di libertà. 

Lo spettro degli ammiratori in Francia è piuttosto ampio e trasversale anche se per lo più sono gli uomini (64%) ad apprezzare le moto siano essi giovano o attempati, operai o dirigenti. 

  • quagliodromo, Telgate (BG)

    Il rispetto bisogna guadagnarselo.
  • guggio8, San Michele al Tagliamento (VE)

    Sarebbe interessante sapere se in Francia le marmitte aftermarket sono molto o poco diffuse.
Inserisci il tuo commento