Royal Enfield: giugno boom del 43% nelle vendite globali

Royal Enfield: giugno boom del 43% nelle vendite globali
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
In una nota la Casa di Madras riporta la crescita del 43% nelle vendite globali e del 40% in quelle del mercato interno
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
4 luglio 2022

Il mercato indiano è in risalita dopo alcuni periodi non proprio esaltanti dovuti anche all'emergenza pandemica e alla discontinuità delle forniture. Dopo un 2021 decisamente poco emozionante - ma che ha pur sempre portato a casa un buon +3,4% - le previsioni per il 2022 erano decisamente ottimistiche. Invece nei primi quattro mesi non c'è stata quella auspicata ripresa che ha tardato a manifestarsi fino ad aprile 2022.

 

Tra le Case che hanno registrato gli incrementi maggiori c'è Royal Enfield che, come riporta ET Auto, dichiara a giugno 2022 di aver avuto un balzo del 40% nelle vendite sul mercato nazionale passando dalle 35.815 di giugno 2021 alle 50.265 unità e, una volta sommate anche le moto esportate, la cifra dopo il segno + diventa 43% in termini globali. Da notare, infatti, l'incremento delle esportazioni del 54% che passano da 7.233 moto di giugno 2021 alle 11.142 di giugno 2022.

 

 

Royal Enfield è in un periodo di particolare vivacità dal punto di vista dell'arricchimento della propria line-up. Da poco ha presentato in Europa la Scram 411 che va a riempire una casella lasciata fino a qual momento libera dal Costruttore indiano, quella delle Scrambler con ruota anteriore da 19 pollici, mentre ci attendiamo a breve l'estensione della famiglia delle 350 basata sulla piattaforma J con una roadster. Tutte moto che condividono la scelta di puntare su un'indiscussa personalità e sull'accessibilità sopratutto sul piano dei costi di gestione e di acquisto.

 

Fonte: ET Auto

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now