sicurezza stradale

Polizia Stradale in azione: sorpasso e superamento a destra - Moto.it

- Sicurezza stradale e guida sicura: la Polizia Stradale ci spiega le differenze tra sorpasso a destra (vietato) e superamento a destra (lecito). E ricorda a tutti l'obbligo di occupare la corsia libera più a destra

Grazie al fondamentale aiuto della Polizia di Stato  e della Sezione della Polizia Stradale di Cremona, diretta dal Vice Questore Aggiunto Federica Deledda, cerchiamo di fare chiarezza su diversi comportamenti che hanno un risvolto diretto e immediato sulla sicurezza dei nostri viaggi in auto e in moto.
Siamo infatti saliti a bordo delle auto della Polizia per rispondere in modo semplice e immediato a tanti dubbi e per chiarire diversi aspetti legati alla circolazione stradale. 
Di seguito trovate gli argomenti trattati dalle redazioni di Moto.it e Automoto.it con la Polizia Stradale. Dopo avervi spiegato come ci si comporta in presenza di un ostacolo in carreggiata e o di un comportamento pericoloso tenuto da un altro utente, passiamo ora a trattare un argomento spinoso, quello relativo al sorpasso a destra

Sorpasso a destra: vietato

Si tratta di un comportamento vietato dal Codice della Strada (Art. 148) e molto pericoloso per sé e per gli altri automobilisti o motociclisti. 

Superamento a destra: consentito

Nel corso degli anni la giurisprudenza della massima Corte è però giunta alla definizione di un comportamento differente da quello del sorpasso a destra. Stiamo parlando del superamento a destra, che è invece consentito
Vediamo quindi di cosa si tratta. Chiariamo che il sorpasso a destra si verifica quando il veicolo si sposta sulla destra per superare il mezzo più lento. Il superamento a destra si ha invece quando il veicolo più veloce sfila quello più lento sulla destra, ma senza cambiare corsia.
La Cassazione ha infatti stabilito che questo comportamento non è passibile di sanzione, a patto però che chi sta davanti non abbia manifestato l'intenzione di rientrare a destra. La manovra va ovviamente fatta con molta cautela, perché è molto probabile che il guidatore del veicolo più lento sia distratto.

Obbligo di occupare la corsia libera più a destra

E' infatti lui, il superato, a essere sanzionabile nel caso sopra descritto (superamento a destra), in quanto viola l'articolo 143 che stabilisce l'obbligo di occupare la corsia libera più a destra quando si percorre una strada con più corsie per senso di marcia, essendo le altre riservate al sorpasso (tranne quando è ammesso circolare per file parallele).

  • edotrap, Monza (MB)

    Appalto voluto da chi?!?!?!? Forse la polizia tedesca o francese va in giro con auto italiane?? Peggio ancora le nostre autorita! Mica le audi o bmw dei nostri politici sono più economiche!!!!!!!!!!!
  • VTR46, Pescantina (VR)

    Le auto della polizia come quelle dei carabinieri e finanza vengono acquistate con gare pubbliche d'appalto ove possono partecipare tutti i costruttori che abbiano la possibilità di proporre un mezzo che riunisca i requisiti richiesti nella gara d'appalto. Per quanto riguarda invece la polizia stradale, i mezzi vengono acquistati direttamente dalla società che gestisce la tratta autostradale sempre rispettando i requisiti tecnici del veicolo richiesti dalla polizia di stato.
Inserisci il tuo commento