sicurezza stradale

Polizia Stradale in azione: ostacolo in carreggiata e guida pericolosa - Moto.it

- Sicurezza stradale e guida sicura: gli agenti della Polizia Stradale ci spiegano come comportarsi in situazioni di potenziale pericolo in autostrada

Grazie al fondamentale aiuto della Polizia di Stato  e della Sezione della Polizia Stradale di Cremona, diretta dal Vice Questore Aggiunto Federica Deledda, cerchiamo di fare chiarezza su diversi comportamenti che hanno un risvolto diretto e immediato sulla sicurezza dei nostri viaggi in auto e in moto.
Siamo infatti saliti a bordo delle auto della Polizia per rispondere in modo semplice e immediato a tanti dubbi e per chiarire diversi aspetti legati alla circolazione stradale. 
Di seguito trovate gli argomenti trattati dalle redazioni di Moto.it e Automoto.it con la Polizia Stradale. Iniziamo a parlarvi di due situazioni di pericolo abbastanza diffuse: la presenza di un ostacolo in carreggiata e la guida pericolosa degli altri utenti.

La dottoressa Deledda raccomanda di non scendere mai dall'auto per rimuovere oggetti dalla sede stradale
La dottoressa Deledda raccomanda di non scendere mai dall'auto per rimuovere oggetti dalla sede stradale

Oggi gli agenti della Polizia Stradale ci spiegano come comportarsi in situazioni di potenziale pericolo in autostrada. 
Situazione di pericolo: come la dobbiamo segnalare? C’è un ostacolo improvviso in carreggiata (pneumatico, animale ecc), come ci dobbiamo comportare? E cosa dobbiamo fare se un altro utente guida pericolosamente l'auto o la moto?

In entrambi i casi chiamiamo il 113 e cerchiamo di dare indicazioni precise sul posto in cui ci troviamo. In autrostrada sono utili i cartelli che indicano il chilometro e il cavalcavia più vicini.
Ricordiamoci di dare sempre l'indicazione della direzione di marcia (ad esempio: autostrada A1, direzione nord). Se possibile forniamo il numero di targa del veicolo che guida pericolosamente. 
Non interveniamo mai in prima persona e non scendiamo dal veicolo per rimuovere o spostare l'ostacolo in carreggiata.

La chiamata al 113 sarà infatti sufficiente a far intervenire una pattuglia della Polizia Stradale, che monitora 24 ore su 24 l'intera viabilità.

  • drkino

    Capisco il consiglio in caso di ostacolo ma nel caso di guida pericolosa mi sembra proprio aria fritta al pari di uno spot commerciale. Un anno fa siamo stati quasi schiacciati (di proposito) contro al new jersei da un camion. Abbiamo chiamato la Polizia comunicando targa e posizione e di tutta risposta ci han detto di andare in centrale a sporgere denuncia! Invece di fermare un pericolo, ci hanno consigliato di intentargli una causa.. Il camionista, forse ubriaco o forse squilibrato, ha ovviamente continuato per la sua strada indisturbato.
  • krystian75, Torino (TO)

    Io anni fa segnalai un autista di camion ubriaco sulla Torino Savona, ma per 50 km (seguendolo) non ho visto l intervento di nessuno
Inserisci il tuo commento