mercato

Polaris acquista Indian Motorcycles

- Lo storico marchio americano è stato acquistato da Polaris che porterà tecnologia e un moderno approccio di mercato per rivitalizzare Indian
Polaris acquista Indian Motorcycles


Nell’odierno mercato Indian stava camminando su una strada in salita, a causa della limitata gamma di modelli in prevalenza di fascia alta. Il pubblico a cui si rivolge Polaris è invece molto diversificato, cosa che gli permette di resistere alle attuali condizioni di mercato. Dalla loro unione potrebbe emergere un gruppo davvero interessante.


"Siamo entusiasti di essere parte della rivitalizzazione di un brand tipicamente americano", ha dichiarato Scott Vino, amministratore delegato di Polaris Industries Inc. "Indian ha costruito la prima motocicletta americana".


Con questa acquisizione, Polaris aggiunge uno dei grandi marchi del motociclismo alla sua scuderia già forte di marchi cruiser come Victory e moto da turismo. Indian opererà come una business unit autonoma e si caratterizzerà per il design iconico e tipicamente americano.


"Siamo lieti di aver raggiunto un accordo con la Polaris che utilizzerà i suoi punti di forza ben noti in ingegneria, produzione e distribuzione per completare la mission che abbiamo intrapreso sul rilancio del marchio nel 2006: sfruttare l'enorme potenziale del marchio Indian", ha dichiarato Stephen Julius, presidente di Indian e amministratore delegato di Stellican. "Polaris è il proprietario più logico di Indian Motorcycle".

Scopri il mondo Indian visitando il loro sito.

  • cross1584, Cesena (FC)

    welcome

    nel genere è l'unica alternativa ad HD, gran belle moto, meritano, finalmente, un industria che le possa diffondere a livello mondiale!
  • Silverkap, Gavorrano (GR)

    Belle sono belle...

    Ma non penso di averne mai incrociata una in Italia e forse in Europa...però per distinguersi dalle Harley...mica male!
Inserisci il tuo commento