Anticipazioni

Pierer: la nuova gamma KTM 490 arriverà nel 2022

- Già annunciata, e prevista ufficialmente nei piani di sviluppo, ora arriva la conferma sull'arrivo in vendita: fra due anni
Pierer: la nuova gamma KTM 490 arriverà nel 2022

E' anche Stefan Pierer, numero uno di Pierer Mobility ovvero la società che controlla KTM, Husqvarna e GasGas, a parlare chiaramente della futura serie di modelli stradali e on-off di 490 cc.

A dicembre 2018 ne aveva anticipato il progetto lo stesso Pierer, a ottobre 2019 era arrivata la conferma dal partner industriale e societario Bajaj Auto e poi, nella relazione agli investitori del novembre scorso di Pierer Mobility, si trovava conferma scritta della nascita di una nuova famiglia di modelli 490 bicilindrici.

Una cilindrata, quella attorno ai 500 cc, estremamente promettente nei mercati asiatici – dove è strategica anche come passaggio di categoria a chi ha già avuto le 125/250 e le 390 austriache - e adatta anche ai paesi occidentali. 

Una KTM 490 nei test di sviluppo
Una KTM 490 nei test di sviluppo

Una piattaforma con motore bicilindrico in linea con la quale sviluppare una gamma iniziale di cinque modelli fra naked e adventure soltanto per il marchio KTM. E poi ci sarebbero ovviamente le nuove versioni a marchio Husqvarna come già succede con le 401.

In questo modo i due marchi arriverebbero a coprire interamente le classi 125-250, 400, 500, 800, 900 e poi le maxi con il bicilindrico V2. E senza dimenticare le cross e le enduro che rappresentano volumi di vendita molto importanti in tutto il mondo.

Stefan Pierer
Stefan Pierer

In una recente intervista rilasciata ad Alan Cathcart, sollecitato sull'argomento nuove 500, Stefan Pierer ha detto che la nuova gamma è stata sviluppata interamente nella R&D di Bajaj Auto a Pune.
E' nell'attiguo stabilimento indiano che sono già prodotti tutti modelli da 125 a 390 cc di KTM e Husqvarna dedicati al mercato globale, off-road professionali escluse, e dove sarà prodotta la nuova serie 500.
Il lancio delle nuove moto è previsto nel 2022, ha precisato infine Pierer.

 

  • radicchio1, Bologna (BO)

    nell'attesa un 390 adv R con 18-21 e un frontale simil 450 rally sarebbe gradito
Inserisci il tuo commento