Passo Giau: l'autovelox più famoso d'Italia è illegittimo. Ecco perché

Passo Giau: l'autovelox più famoso d'Italia è illegittimo. Ecco perché
Nico Cereghini
  • di Nico Cereghini
Il giudice di Pace di Belluno ha accolto il ricorso di un multato: la segnaletica non è conforme alla legge. Parliamo dell’autovelox più famoso d’Italia, o per lo meno quello che ha fruttato all’amministrazione locale un gran bel tesoretto…
  • Nico Cereghini
  • di Nico Cereghini
17 novembre 2022

Il famoso autovelox "killer" del Passo Giau è stato dichiarato illegittimo dal Giudice di Pace di Belluno. Ce lo comunica il sito Altvelox.it che aveva registrato a suo tempo la nostra protesta.

Il passo è ben noto ai motociclisti per la sua bellezza e anche, naturalmente, per la …trappola. Si trova nel Comune di Colle Santa Lucia, in Provincia di Belluno; il paesino montano ha appena 355 anime e un solo vigile, ma è stato capace di raccogliere nel 2021 oltre 550 mila euro di sanzioni, qualcosa come 1.555 euro di media per ogni residente.

Ebbene, anche quell'autovelox - dice il sito Altvelox - da qualche giorno e grazie all'assistenza legale dell'avvocato Roberto Iacovacci di Latina, è stato dichiarato illegittimo dal Giudice di Pace di Belluno, Dr. Gianni Bottoli. Motivo: la “segnaletica di preavviso non è conforme alle norme di legge”.

Naturalmente la vicenda non finisce qui: il comune può ricorrere e qualche volta il Giudice di Pace è stato smentito da un altro Giudice di Pace. E’ accaduto anche a Milano, quando l’autovelox di viale Fulvio testi fu dichiarato illegittimo perché impreciso e instabile sui pali di sostegno, ma fu in seguito “riabilitato” dallo stesso ufficio dei Giudici di Pace...

Resta la consapevolezza: il dispositivo sul passo Giau è emblematico di come le amministrazioni pubbliche siano sempre molto attente alla prevenzione sulle strade in nome della sicurezza, incassando così notevoli balzelli che sarebbero improponibili diversamente.

Caricamento commenti...