anteprima

Nuova Triumph Daytona 675 2013: le prime foto

- E' una delle novità più attese del prossimo Salone di Milano (EICMA 2012). A Intermot di Colonia la Casa inglese ha già presentato la Street Triple 2013, ma già circola la foto della versione carenata, la Daytona col nuovo scarico basso
Nuova Triumph Daytona 675 2013: le prime foto

Nuova Triumph Daytona 675 2013: le prime foto


E' una delle novità più attese del prossimo Salone di Milano (EICMA 2012). A Intermot di Colonia la Casa inglese ha già presentato la Street Triple 2013, ma già circola la foto della versione carenata, la Daytona col nuovo scarico basso.
La nuova Daytona, nelle foto che vi mostriamo (pubblicate sul forum di appassionati del marchio inglese Triumph675.net), viene svelata a un pubblico numeroso durante quello che pare essere a tutti gli effetti un dealer-meeting.
Come sulla Street appena presentata, il cambiamento principale riguarda il telaio, totalmente rivisto: a una parte anteriore a doppio trave in alluminio ora è fissato un nuovo telaietto pressofuso in due parti. Il nuovo telaio è più leggero, grazie a un minor numero di componenti e saldature; la sensazione di leggerezza è sottolineata dal nuovo scarico basso in acciaio, che riposiziona il baricentro ridistribuendo il peso dello scarico stesso.

  • lenny987, Roma (RM)

    @caos

    io paragonavo la F3 al cbr 600rr e prestazioni alla mano non mi strapperei i capelli gridando al solito miracolo motociclistico del 3 cilindri che visto dove sono arrivate le evoluzioni di bicilindrici e 4 cilindri, il 3 cilindri resterà un mercato di sempre più piccola nicchia secondo me!
    prima le jap si diceva che facevano schifo perchè sotto erano vuote e le ducati che erano trattori vuoti sopra e si diceva sempre "il 3 cilindri ha il meglio di un 4 e il meglio di un 2"
    oggi ducati dimostra che si riesce a sviluppare un bicilindrico infinito pure in alto col superquadro che quando equipaggerà un 749 sarà game over per tutti, e le jappo (vedi l'ultimo cbr 1000rr) hanno una coppia oltre i 100 nm già a 8mila giri..considerando che queste 1000 non sono più i barconi di una volta come il 998 e sono agilissime anche nello stretto, continuo a non capire perchè per 12-13 mila euro dovrei preferire un 3 cilindri da 136 cv a un 1000 da 170, dato che ad oggi il 3 cilindri ha tutti i limiti dei vecchi bicilindici e dei vecchi 4!..tutto ciò alla luce del fatto che il motociclista appassionato medio di supersportive carenate essendo utilizzatore per il 95% strada e il 5% pista sceglie la moto in base a 1) coppia per quando tira sui passi 2) allungo per le 2-3 pistate l'anno e per immancabile pavoneggio sul primo dritto che trova.
    Per cui sicuramente chi va a scegliere f3 e daytona fa un acquisto più di "cuore" e "estetica" che non di prestazione, dato che almeno l'f3 a mio modo di vedere ha prestazioni in linea a jappo 600 di 6 anni fa! ;)
  • Caos03, Sedriano (MI)

    @lenny987

    Se cerchi coppia devi comprare una 998,anche un CBR 1000 è superiore alla 975 e alla F3 sono categorie diverse.
Inserisci il tuo commento