Novità 2020

Nuova Kawasaki Ninja 650 m.y. 2020. Più affilata e raffinata

- Più comfort per il passeggero, nuovo cupolino dallo stile più aggressivo, ma anche una nuova strumentazione TFT
Nuova Kawasaki Ninja 650 m.y. 2020. Più affilata e raffinata

Cambia nei dettagli, ma (fortunatamente) non nella sostanza la Kawasaki Ninja 650, sportiva stradale della Casa di Akashi che si rinnova nell'estetica e nella dotazione senza tradire il suo spirito di moto facile, accessibile e umana nella sua sportività. Non cambia naturalmente la base tecnica, che rimane fedele a quella del modello 2017, ma arrivano diverse novità che rendono questo modello più appetibile anche per un pubblico più esigente.

Stile più affilato

Iniziamo con lo stile, più affilato e sportivo. Il nuovo cupolino è più ampio e affilato, con una linea quindi più vicina alla filosofia Ninja e con un plexiglas più basso ma dall'angolo più pronunciato. Il doppio faro è a LED, con ogni proiettore dotato di anabbagliante, abbagliante e posizione.

Arriva anche una strumentazione tutta nuova, con un pannello TFT da 4,3" configurabile e completissimo nelle informazioni, che comprende anche connettività Bluetooth con lo smartphone e l'app Rideology, che offre la possibilità di accedere ai dati della moto, ma anche di gestire le chiamate con sistemi vivavoce e di fungere da acquisizione dati durante i giri in moto.

Arriva anche una diversa dotazione in tema di pneumatici, con i Dunlop Sportmax Roadsport 2 che migliorano l'agilità della moto.
E non si è trascurato il passeggero, che riceve una nuova porzione di sella più ampia e spessa per migliorare il comfort.

La Kawasaki Ninja 650 m.y. 2020 sarà disponibile in tre colorazioni: il classico verde/nero Lime Green / Ebony, il nero opaco Metallic Spark Black e un bianco/nero Pearl Flat Stardust White / Metallic Flat Spark Black.

  • encel89, Magenta (MI)

    In risposta ai due amici...
    ...non intendevo dire che servono 300cv, però insomma, non la consiglierei...
    Prendiamo un neofita; ok è tranquilla e va comunque, ma la maggior parte poi sicuro si stufa e la vende una volta che ha imparato...
    Per il resto , avere 120cavalli nn vuol dire che li sfrutti tutti x forza, però se dovessi scegliere , sceglierei lo stesso di averceli....
    Per quanto riguarda la forcella a steli rovesciati e la ruota posteriore be, io ho fatto la caxxata(2017) per quella paura che se prendi una kawasaki z900 da neofita "ti vai ad ammazzare"...be , risultato? Ho comprato quel flop pazzesco di honda cb650f , che dopo due anni ho venduto xche con la testa ho imparato subito a usarla e come ho imparato con quella potevo benissimo prendermi la z900 oppure il gsx s750. ...e poi sinceramente quelle forcelle tristissime nn riuscivo piu a guardarle...
    Per l agilitá che offre il pneumatico da 160 ...mmm bahhh, la yamaha mt07 monta una 180, ed è comunque una moto stravenduta, agile e leggera..visto che si parla di bicilindriche nell articolo...
  • Fabri123456

    Ne ho avuta una parecchi anni addietro e devo dire che la Ninja per essere fruita agevolmente dal motociclista medio è perfetta come Kawasaki crea.Perfetto il motore e perfetta la ciclistica,a meno che l'uso non sia solo in pista.In quel caso forse alcune cose si potrebbero cambiare,altrimenti in strada e per l'uso per cui nasce è perfetta.
Inserisci il tuo commento