Vendite in Europa

Moto in UK. La Royal Enfield 650 è la più venduta

- A giugno le immatricolazioni sono finalmente riprese anche nel Regno Unito. Fra le moto, la Royal Enfield Interceptor 650 ha venduto più della BMW 1250 GS. Honda è prima fra le marche
Moto in UK. La Royal Enfield 650 è la più venduta

Lasciato il lockdown alle spalle, il mese di maggio si era chiuso con un -50,4%, nel Regno Unito sono riprese le vendite di moto e scooter ed è ritornato il segno più dopo tre mesi bui.
Le registrazioni totali del mese di giugno sono state infatti  13.361: +14,8% rispetto a un anno prima.

A spronare le vendite sono stati gli scooter (2.625 unità e un +46,6%), con numeri decisamente più piccoli sono cresciuti anche i ciclomotori (730 unità e un +38,8%), mentre fra le moto i segmenti più attivi in termini di volumi sono stati quelli delle naked (4.243 ma in flessione del 4,5%) e le enduro stradali con 2.232 unità e un +10,4%.

Incremento sostenuto per le custom (+27,9%) per un totale di 1.113 unità vendute. In cresciuta anche le sport touring e le super sport, con volumi meno sostenuti delle altre categorie, e in calo invece le turistiche.

Grazie alla ripresa di giugno il primo semestre ha visto un totale di 44.206 unità vendute (i ciclomotori sono stati 2.461) ovvero un saldo di -25,7% sul primo semestre del 2019.

Fra le moto è da registrare anche a giugno, come a maggio, l'ottima prestazione della Royal Enfield Interceptor 650 che con 196 unità mensili è stato il modello più venduto.
Nella categoria enduro stradale e crossover è invece risultata prima la BMW R1250GS Adventure con 188 unità. Fra le sport touring è in testa la Kawasaki Ninja 1000SX (115) e fra le turismo la BMW R 1250RT.

L'Honda PCX 125 è il testa alla categoria scooter e con 445 unità è stato il veicolo più venduto del mese.

Nella classifica per marche al primo posto c'è Honda (1.992 unità mensili), seguita da Yamaha (1.295) e Triumph (1.282). Proprio la Tiger 900 GT Pro è al primo posto nella categoria 650-1000 cc (con 137 unità).

  • kodiak59, Bergamo (BG)

    la R.E. 650 bella moto concreta senza fronzoli ad un prezzo buono.
    Qui da noi però se ne vedono ancora poche, perché si sa che l'italico centauro ha il palato fine e si sente "castrato" se non ha almeno 150 cv abbinati ad elettronica da Space Shuttle! Ma pare che timidamente anche le moto "umane" si stiano ritagliando meritatamente il loro bravo posto nel panorama motociclistico come è giusto che sia. Moto per le quali non devi venderti un rene per comprarle, iscriverti ad un corso di informatica avanzato e soprattutto ad uno di guida sicura per gestire mandrie di cavalli scatenati.
  • nasty, Casalmaiocco (LO)

    Ma nooo ... ci vogliono le moto da 160, meglio 180 cv .... magari super enduro ... anche se non vedranno mai nella stragrande maggioranza dei casi Neanche uno sterrato !! Gestire 160 cv .... presentatemene uno che lo sappia fare .... che dico ... che ne sappia gestire 100 ... mica sul dritto però eh !!
Inserisci il tuo commento