Moto, consigli per gli acquisti: l'eterna battaglia tra le moto nuove e quelle usate

Moto, consigli per gli acquisti: l'eterna battaglia tra le moto nuove e quelle usate
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Un confronto tra 5 ultimissime novità MY2022 e le loro versioni precedenti per vedere le differenze in termini di dotazione e di prezzo tra il nuovo e l'usato dello stesso modello
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
9 febbraio 2022

Chi è in cerca di una moto nuova in questo inizio di 2022 potrebbe tranquillamente orientarsi verso una delle fantastiche novità appena presentate a EICMA 2021 oppure dalle Case che hanno invece scelto di non essere presenti al Salone ma di svelare i propri nuovi modelli progressivamente e in contesti diversi. Sia come sia, la febbre per una moto nuova spesso cresce quando si osservano gli ultimi modelli che aggiungono rispetto al MY precedente qualcosa - poco o tanto - in termini di performance, dotazione, sfruttabilità.
 

Succede però anche che per molte circostanze si prenda di mira inizialmente l'ultimissima novità appena presentata ma poi si soppesi seriamente anche l'acquisto della stessa moto, ma usata e con pochi chilometri. Si risparmiano delle somme che possono anche essere rilevanti e, di questi tempi, la scelta potrebbe anche essere dettata dalla disponibilità o meno della moto nuova in tempi considerati accettabili da chi compra.

In questi casi, quanto si può risparmiare rinunciando all'acquisto del MY2022 in favore della versione appena precedente? E cosa cambia?

In questa rassegna proviamo a fare il punto per 5 modelli di estrazione molto diversa, dalla Hypersport alla Crossover per patenti A2, per tutti i gusti e per tutte le tasche: non di tutte - data la recentissima presentazione - abbiamo effettuato una prova, ma in ogni caso si può fare un'analisi di cosa cambia tra una versione e l'altra e sopratutto di quanto differiscono le quotazioni dell'usato da quelle della moto MY2022 appena uscita dalla concessionaria.

Ducati Panigale V4S 1100 2022

Il percorso di evoluzione della hypersport di Ducati l'ha portata anno dopo anno a essere sempre più veloce e, paradossalmente, sfruttabile: le tante evoluzioni rispetto al modello precedente hanno dato vita a una moto che possiamo considerare a tutti gli effetti nuova e che segna un netto passo avanti rispetto al MY2021. Si parte dalla livrea fino alle più efficienti delle appendici aerodinamiche, fino all'ergonomia rivista con il serbatoio che aumenta il sostegno al pilota nella guida, oltre a essere più capiente. Più potente il motore, seppure soltanto di 1,5 cv, ma con un'erogazione più sostenuta e diversa e più racing la rapportatura del cambio, che si adegua a quella utilizzata dalla V4R utilizzata nel Mondiale SBK allungando prima, seconda e sesta. Ritocchi anche all'elettronica con quattro Power Mode e nella ciclistica trova adesso spazio la forcella pressurizzata Öhlins NPX 25/30 che vede quindi aumentare la corsa della sospensione anteriore di 5 mm per un totale di 125. La Panigale V4S 1100 costa 29.990 euro f.c. (24.590 euro la versione V4).

Quanto costa una Ducati Panigale 1100 V4S usata? Tra i nostri annunci la forbice tra le valutazioni è ampia e probabilmente dipende molto anche dalle condizioni del mezzo: non abbiamo trovato MY2021 ma un buon usato 2019 con pochi chilometri può essere portato a casa con circa 21.000 euro. Un risparmio non di poco conto ma allo stesso tempo l'evoluzione della sportiva di Borgo Panigale ha compiuto dei balzi in avanti che pongono il MY2022 su un livello molto alto.

Vedi tutti gli annunci di Ducati Panigale V4S 2022 nuove

Vedi tutti gli annunci di Ducati Panigale V4S usate

Vedi tutte le recensioni di Ducati Panigale V4

 

Honda CB500X 2022

La Crossover Honda con ruota anteriore da 19 pollici cambia per il 2022, condividendo tra l'altro gli stessi aggiornamenti con le sorelle naked e sportiva riguardo il forcellone (dalla flessibilità diversa), l'adozione di una nuova forcella Showa USD e l'aggiunta del secondo disco all'impianto frenante anteriore. Anche per compensare l'aumento di peso dettato dal nuovo avantreno il radiatore perde 100 grammi netti e anche il cerchio anteriore è più leggero. Nella nostra prova le maggiori doti di stabilità e solidità dell'avantreno, unito a una frenata più incisiva, sono emerse pienamente rispetto al MY21, mentre il carattere del motore è migliorato ai medi regimi pur restando la potenza di 48 cavalli idonea per le patenti A2. La CB5000X costa 7.240 euro f.c.

Se vogliamo rivolgerci al modello 2021 i prezzi sui nostri annunci orbitano attorno ai 6.000 euro con la consueta variabilità in accordo a chilometraggio e condizioni. Ballano circa 1.200 euro rispetto al MY2022 e da una parte troviamo una ciclistica più evoluta, dall'altra con 1.200 euro si può comprare - ad esempio -  un set di valigie e accessori per portare la CB500X in capo al mondo.

Vedi tutti gli annunci di Honda CB500X 2022 nuove

Vedi tutti gli annunci di Honda CB500X usate

Vedi tutte le recensioni di Honda CB500X

 

 

Kawasaki Versys 650 2022

La Crossover con ruota anteriore da 17 pollici di Akashi si presenta per il 2022 con un sostanziale update ma la ciclistica e il motore non hanno subito stravolgimenti e sono sostalzialmente quelli che abbiamo già apprezzato con la precedente evoluzione della Versys 650. Le novità per il modello 2022 iniziano dalla linea ridisegnata nelle zone del cupolino, delle carenature laterali e della coda, il cupolino adesso è più protettivo e regolabile su 4 posizioni e nuovo è anche l'impianto di illuminazione ora Full LED. Altre novità importanti sono il KTRC, il controllo di trazione disinseribile e regolabile su due livelli e la strumentazione TFT a colori da 4,3 pollici che diventa l'interfaccia per la nuova connettività Bluetooth. Non abbiamo ancora provato la Versys 650 MY2022 che è però già in vendita a 8.390 euro f.c. nella versione standard, per arrivare fino ai 10.640 della versione Grand Tourer iperaccessoriata.

La ricerca sui nostri annunci di un MY2021 usato con pochi chilometri ci dice che per 7.000 euro circa potremmo trovare una Versys 650: la differenza con il nuovo 2022 arriva così a lambire i 1.500 euro. A voi la scelta.

Vedi tutti gli annunci di Kawasaki Versys 650 2022 nuove

Vedi tutti gli annunci di Kawasaki Versys 650 usate

Vedi tutte le recensioni di Kawasaki Versys 650

 

 

Suzuki Katana 1000 2022

La Suzuki Katana 1000 è stata una delle novità della Casa di Hamamatsu a EICMA 2022: di fatto, oltre a modifiche nella livrea come la colorazione dei foderi della forcella e la tinta dei cerchi coordinata a quella della moto, le novità più significative rispetto alla versione precedente afferiscono al montaggio del manubrio su silent block ma sopratutto il motore che vede la potenza massima crescere di due cavalli (152 contro i precedenti 150) e la coppia scendere di due Newton/metro nel suo valore di picco (106 contro 108) ma è nettamente più sostenuta ai medi regimi. L'omologazione ovviamente passa da Euro 4 a Euro 5. Nuova anche l'elettronica con il nuovo pacchetto che introduce il sistema S-DMS per modificare la legge di risposta dell'acceleratore (con tre mappature: Active, Basic e Comfort) e un controllo di trazione S-TCS più raffinato, su tre invece che cinque livelli. Il tutto grazie al nuovo sistema di gestione ride-by-wire  cui si aggiunge il quickshifter bidirezionale e il sistema di partenza assistita Low RPM Assist. La Suzuki Katana 1000 2022 non è ancora passata sotto le mani dei nostri tester ma è già nelle concessionarie a 14.190 euro f.c.

Se desideriamo invece rivolgerci al mercato dell'usato per una versione 2020 (nel 2021 il modello non è stato aggiornato) dobbiamo mettere in conto una spesa di circa 9.500 euro. Sono presenti anche diversi esemplari usati della versione Jindachi (che presentano rispetto alla standard uno scarico in titanio Akrapovic, cupolino maggiorato, sella bicolore nera e rossa con logo Katana, adesivi per la carrozzeria e per le ruote, adesivi protettivi carbon look e protezione per il serbatoio carbon look) a quotazioni poco più elevate.

Vedi tutti gli annunci di Suzuki Katana 1000 2022 nuove

Vedi tutti gli annunci di Suzuki Katana 1000 usate

Vedi tutte le recensioni di Suzuki Katana 1000

 

 

Triumph Tiger 1200 2022

Profondo rinnovamento per la Maxi Enduro di casa Triumph: la Tiger 1200 2022 è un modello totalmente nuovo, più leggero, più potente e più raffinato rispetto alla già ottima Tiger 1200 2021. Le novità iniziano dalla linea disegnata da Rodolfo Frascoli e passano per il nuovo motore T-plane da 1160cc che sviluppa 9 cavalli in più rispetto al precedente, arrivando così a 150 cavalli a 9.000 giri con una coppia massima che raggiunge i 130 Nm. il telaio è anch'esso inedito e contribuisce alla riduzione di peso di 25 chili rispetto al modello precedente, ma c'è da ricordare che la nuova Triumph Tiger è proposta in ben 5 versioni e il peso è variabile tra l'una e l'altra in funzione dell'allestimento: le versioni Rally Pro e Rally Explorer montano una configurazione di cerchi 21”/18” con cerchi a raggi senza camera d’aria, mentre le varianti GT, GT Pro e GT Explorer prevedono la coppia 19”/18”. L'impanto frenante è dotato di pinze Brembo Stylema ed è dotato di funzione cornering grazie alla nuova IMU e già che parlilamo di elettronica la MY2022 nelle versioni top di gamma GT Explorer e Rally Explorer prevede il nuovo Triumph Blind Spot Radar system, sviluppato congiuntamente a Continental. La Triumph Tiger 1200 GT 2022 costa 19.300 f.c. ma i prezzi arrivano fino ai 24.600 della versione Rally Explorer. La moto sarà nelle concessionarie nella primavera 2022.

Una Triumph Tiger 1200 MY2021 usata del 2020  viene scambiata sui nostri annunci a una quotazione variabile dalla versione e dall'allestimento ma, soltanto per dare una dimensione di massima, sono necessari dai 13.000 ai 15.000 euro per un esemplare con pochi chilometri.

Vedi tutti gli annunci di Triumph Tiger 1200 2022 nuove

Vedi tutti gli annunci di Triumph Tiger 1200 usate

Vedi tutte le recensioni di Triumph Tiger 1200

 

 

Ducati Panigale V4S 2022 TEST: facile… come una MotoGP
Honda 2022 test: CB500X - CB500F - CBR500R e CMX500 Rebel
EICMA 2021, le novità: Kawasaki Versys 650 2022
EICMA 2021, le novità: Suzuki Katana
Nuova Triumph Tiger 1200 svelata! Potenza, prezzo, colori e scheda tecnica

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...