libri

Libri per motociclisti: "Moto Enduro anni 80. L’era d’oro"

- Nei cuori di molti di noi le moto Enduro degli anni ‘80 occupano ancora un posto speciale: Giorgio Sarti ci accompagna nel percorso della loro evoluzione
Libri per motociclisti: Moto Enduro anni 80. L’era d’oro

Nei cuori di molti di noi le moto Enduro anni ‘80 occupano ancora un posto speciale; sul finire degli anni ‘70, Yamaha, con la XT 500, introdusse sul mercato una tipologia di moto rivoluzionarie, destinate a dominare il mercato delle due ruote per più di un decennio. Chi di noi non ha sognato di essere uno degli eroi che ha solcato le dune del deserto della Parigi-Dakar in sella ai potenti e scalpitanti monocilindrici?
 

Nel libro "Moto Enduro Anni 80 l’Era d’Oro" (39,00 €), Giorgio Sarti ha voluto fare un approfondimento su questo periodo della storia delle due ruote, così vicina a noi, in termini di anni, ma già avvolta da quella magia che solo la nostalgia può regalare.


Nel corso degli anni ho sempre cercato qualche libro che mi potesse far rivivere lo spirito dell’Enduro negli anni gloriosi. Quella vera Parigi-Dakar, quella africana.  - Scrivere Giorgio Sarti nell’introduzione - Un libro che mostrasse la panoramica delle moto da Enduro, quelle capaci di far sognare l’avventura con un serbatoio grande così anche se poi al massimo l’unica sabbia rimasta sui cerchi era quella dell’isola d’Elba”.


La prefazione è stata scritta da uno di quelli che lo spirito della Parigi-Dakar l’ha vissuta sulla propria pelle, vincendola ben quattro volte: Edi Orioli, che ha definito le moto di quei tempi come “belle, alte, imponenti e uniche nel loro genere le ‘Navi del Deserto’”.


L’autore ha strutturato la propria opera in sei parti, partendo dal primo capitolo, che tratta degli “Antenati”, con l’inizio della produzione della Yamaha XT 500 e la prima Parigi – Dakar, datata 1979, passando poi alla seconda parte, “Gli anni d’oro”. Questa seconda parte si divide in tre macro aree: Italia, Europa e Giappone.  Parte da una panoramica generale, passando poi a spiegarne la tecnica, la produzione e, infine, analizza i marchi più di spicco dell’epoca.


La terza parte del libro, denominata “Top Ten”, è un approfondimento sui dieci modelli più iconici del periodo, con un focus su moto come la BMW R80 G/S, Cagiva 900 Elefant, Honda 650 XRV Africa Twin e Yamaha 600 XT Ténéré. Di questi modelli viene fatta una panoramica che va dalla storia, passando per alcuni dati tecnici, fino ad arrivare ad informazioni utili ai collezionisti.


Il quarto capitolo, invece, parla dei “Pronipoti”, ossia quelle moto nate all’inizio degli anni ’90 periodo in cui, pur rimanendo vivo il fascino delle competizioni nel deserto, il motociclista medio richiede un prodotto maggiormente stradale, con soluzioni tecniche che devono adattarsi alla richiesta del mercato. I cerchi, nella maggioranza dei casi, scendono da 21 a 19 pollici, i parafanghi non sono più alti ma scendono più vicini allo pneumatico anteriore, migliorando l’aerodinamica e, apripista di questo segmento, come riporta il volume, fu la Honda Transalp 600.


Il penultimo capitolo, ricco di immagini, è un viaggio tra i musei che conservano queste mitiche moto mentre, il sesto e ultimo capito di questo libro, denominato “Tutti i modelli”, è un catalogo che racchiude tutte le moto da Enduro più iconiche dell’epoca e riporta per ciascun modello, oltre alla foto, la scheda tecnica e le informazioni salienti.

 

L’AUTORE

Giorgio Sarti, 1957, è nato e vive a Milano. Ingegnere, svolge da sempre un'attività imprenditoriale. Grande appassionato di moto, vive il mondo delle due ruote a 360°. Non possiede l'automobile (ma ha un certo numero di moto). E’ uno dei soci fondatori del marchio CR&S-Motorcycles. Dal 1990 è giornalista pubblicista. è l'autore italiano che ha pubblicato il maggior numero di libri sulle motociclette. Tra questi ricordiamo "Il grande libro delle moto europee e americane anni 50-60", seguito poi da "Il grande libro delle moto europee e americane anni 70"; "Moto Giapponesi Anni 80"; "Vespa. Storia, tecnica, modelli dal 1946" e "Honda CB 750 Four". Ad oggi, sta pubblicando la prima ed unica enciclopedia mai realizzata su un secolo di storia della moto. Sono già usciti i primi nove volumi: Tre sulle moto italiane (anni ’50 - ’60 e anni ’70 e anni ’80), tre sulle moto Europee ed Americane (anni ’50 - ’60 e anni ’70 e anni ’80), due sulle moto giapponesi (anni ’70 e anni ’80) e una sulle moto inglesi (anni ’50 - ’60).

  • ettorino2, Ancona (AN)

    Presente: Honda NX 650 Dominator!
Inserisci il tuo commento