Le strane di Moto.it: la Yamaha R1 dello Youtuber Edoardo Mazzuoli

Le strane di Moto.it: la Yamaha R1 dello Youtuber Edoardo Mazzuoli
Abbiamo trovato nei nostri annunci la Yamaha YZF-R1 del 2004 usata dallo youtuber Edoardo Mazzuoli per allenarsi. Mezzo decisamente racing, quotazione in linea con i lavori effettuati e con la dotazione: se siete in cerca di una moto solo pista, potrebbe fare al caso vostro
23 dicembre 2021

Edoardo Mazzuoli è uno youtuber che vanta un buon seguito e una carriera da velocista che già al secondo anno di gare - il 2011 - gli fa agguantare il titolo di ViceCampione Italiano SP250, ottimo risultato per un giovane del 1990. La sua carriera prosegue poi nel Civ SS600 e nel National, mentre in numerosi video del suo canale YouTube appare in sella a una Yamaha R1 del 2004, largamente rimaneggiata in senso racing e che fa parte del parco moto che utilizza per allenarsi: la stessa che trovate nei nostri annunci. Edoardo, in vista dei tanti impegni previsti per la prossima stagione che non gli permetterebbero di usarla, non vuole "lasciarla sotto un telo" - come afferma in uno dei suoi ultimi video dove potete vedere la R1 in azione - e ha deciso di metterla in vendita.

 

La moto messa in vendita una Yamaha R1 del 2004 con 20.000 km all'attivo, totalmete rivista in chiave racing e che ha, dal momento del suo riallestimento "pista", accumulato sei sessioni in circuito di cui l'ultima non molti giorni fa sulla pista di Cremona. Da allora, come Edoardo accenna nel video, la moto è stata lavata e messa in attesa di un nuovo proprietario che voglia portarla tra i cordoli.

La la lista delle dotazioni e delle lavorazioni è lunghissima e consultabile nell'annuncio che potete vedere qui ma possiamo citare il radiatore SBK con tubi siliconici Tbf, il filtro aria BMC o l'impianto di scarico completo in titanio firmato Akrapovic. L'elettronica è aggiornata tramite una centralina by Peppo Russo e un cambio elettronico dello stesso specialista, mentre per la frizione si è scelto un componente STM con antisaltellamento.

Non meno racing la ciclistica con, tra gli altri, una cartuccia Öhlins FGK full-engage con corsa di 130mm, un monoammortizzatore Öhlins TTX36 Gp e un  ammortizzatore di sterzo lineare sempre della Casa svedese, pompa freno anteriore Nissin e kit tubi freno by Team BrCorse che agiscono su dischi Braking.

La richiesta è di 7.000 euro e ovviamente superiore a quanto potrebbe spuntare una moto "stock" della stessa età, ma è anche vero che la quantità di parti speciali presenti e le lavorazioni effettuate innalzano la quotazione.

 

 

Vai al listino Yamaha

Vedi tutti gli annunci di Yamaha YZF-R1 nuove

Vedi tutti gli annunci di Yamaha YZF-R1 usate

Vedi tutte le recensioni Yamaha YZF-R1 2004

 

Da Automoto.it

Caricamento commenti...