Mercato dell'usato

Le Belle e Possibili di Moto.it: Bimota YB9sr

- Una moto importantissima per la Casa riminese, che l’ha commercializzata per quasi tutti gli anni 90. Valida ancora oggi, ha avuto un certo successo nelle competizioni nazionali
Le Belle e Possibili di Moto.it: Bimota YB9sr

La storia recente di Bimota ha visto la Casa riminese proporre moto per lo più spinte da propulsori Ducati, tanto da restare quasi sorpresi quando l’arrivo di BB2 e BB3 ha segnato il ritorno al propulsore BMW già adottato verso la metà degli anni 90. In realtà la storia di Bimota è stata scritta per lo più da motori giapponesi, e il periodo di massimo splendore sportivo – alla fine degli anni 80, quando Virginio Ferrari vinse il Mondiale TT/F1 e Tardozzi sfiorò la vittoria della prima edizione del Mondiale Superbike, è associato alla YB4 750. Yamaha-Bimota, appunto.

A quella spettacolare superbike fecero seguito la YB5 1200 (motore della FJ), YB6 (FZR 1000 Exup), la rarissima YB7 (FZR 400) ed YB8 Furano (FZR 1000), prima che arrivasse al Salone di Parigi del 1989 la YB9 Bellaria a trovare il giusto equilibrio. Bellaria come il nome della curva 4 del vecchio circuito di Misano, ben più nota come “Curvone”, tanto per chiarire quali fossero le ambizioni del modello. Spinta dal quattro cilindri a sedici valvole (la distribuzione a cinque valvole per cilindro è sempre stata riservata alle cilindrate da 750 in su) alimentato a carburatori della FZR 600 erogante 95 cavalli a 10.500 giri, la YB9 aveva una dotazione ciclistica da leccarsi i baffi, con uno splendido telaio perimetrale in alluminio, comparto sospensioni Marzocchi ed impianto frenante Brembo con dischi da 300mm.

La versione successiva, che abbandona il nome Bellaria e diventa YB9SR appunto, arriva nel 1994 con qualche cavallo in più (diventano 100 a 11.500 giri) sospensioni Paioli, nuovi dischi Brembo passati a 320mm e cerchi Marchesini che sostituiscono gli Oscam a tre razze della versione precedente. Cala anche il prezzo, che si attesta attorno ai venti milioni di lire.

Nel 1995 arriva un’ulteriore evoluzione: la versione SRi, ad iniezione elettronica, che porta qualche novità di contorno. Cambia leggermente il profilo del parabrezza ed arrivano cerchi Antera. Il modello però affianca la versione SR, che rimane in vendita parallelamente. La YB9 raccoglie anche qualche successo nel Campionato Italiano Sport Production classe Supersport, all’epoca molto importante e combattuto.

L’esemplare che vi proponiamo oggi è in ottime condizioni generali, con un chilometraggio giusto e soprattutto, pur essendo stato elaborato tanto da un punto di vista estetico, è riportabile alle condizioni originali essendo offerto con tutte le componenti originali, oltre a tanti accessori provenienti direttamente dal team ufficiale Bimota. Se siete interessati ad una media sportiva, difficilmente troverete un modello più esclusivo e ricercato.

  • gianka200, Orta di Atella (CE)

    Concordo con Andry

    Concordo con Andrea Artusi...la yb9 sr/sri ha rivoluzionato il mondo delle supersport. Un mio carissimo amico ne possedeva una gialla da corsa ed era straordinaria non solo nella guida in pista (fuori era dura e poco amichevole) ma anche per gli occhi e le mani. Una delle moi più sexy degli anni 90.
  • Andrea 'Artù' Artusi, Dolo (VE)

    All'epoca dell'uscita...

    ...la provai in pista a Imola nello stesso giorno in cui si potevano testare altre moto della stessa categoria. Era semplicemente su un altro pianeta! Rigorosa, precisa, votata all'uso sportivo senza compromessi ma magnifica nella resa in circuito. Le attuali supersport, a mio modesto parere, le devo davvero molto!
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Bimota YB9 600 SR (1994 - 99)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Bimota
  • Modello YB9 600
  • Allestimento YB9 600 SR (1994 - 99)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 1994
  • Fine produzione 1999
  • Prezzo da 11.660
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza n.d.
  • Larghezza n.d.
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN n.d.
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 175 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 600 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri n.d.
  • Disposizione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento n.d.
  • Avviamento n.d.
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 100 cv - 74 kw - 10.500 rpm
  • Coppia 7 kgm - 64 nm - 9.500 rpm
  • Emissioni n.d.
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 20 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore n.d.
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore n.d.
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Bimota

Usato: Bimota YB9 600 SR (1994 - 99)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta