Vendite in Italia

Le 10 moto più vendute dal 2012 al 2021 sono queste

- Passiamo in rassegna gli ultimi dieci anni, con qualche numero di mercato e le classifiche dei dieci modelli più venduti di ogni stagione. Un modo per notare alcuni cambiamenti e per vedere come sono mutate – a volte poco - le preferenze dei motociclisti italiani

Dieci anni di tempo sono una finestra temporale utile a tracciare andamenti e bilanci, per cui eccoci a guardare quali sono state le moto più acquistate, e con quali quantità, dal 2012 al 2021.

Vi diciamo subito che a essere cambiata nell'ultimo decennio è stata senz'altro la scelta d'acquisto – anche se in maniera non così radicale - e soprattutto è cambiato il volume delle vendite. Un andamento apprezzabile anche soffermandoci alle sole prime dieci posizioni della classifica annuale.

Come prima cosa va ricordato che nel 2012 si vendettero poco più di 59.000 moto: dieci anni dopo questo numero è raddoppiato arrivando a 119.000.

Portiamo indietro il calendario e via.

2012

Cominciamo con il 2012, anno nel quale anche il mercato motociclistico venne condizionato pesantemente dalla crisi economica iniziata nel 2008 e le vendite italiane complessive (206.422) scesero del 19% nel solo ultimo anno.

Le moto immatricolate furono in tutto 59.309 (-28,5% sull'anno precedente), quando nel 2006 superarono le 161.000: fu quello il massimo storico italiano.

Nel 2012 le flessioni interessarono tutte le cilindrate e per quanto riguarda i segmenti il record negativo andò alle naked, con 17.437 vendite e un -34,2%. Le enduro stradali diventarono quell'anno il segmento più cospicuo (18.133 esemplari) pur perdendo il -21,6%.

E nel 2012 furono proprio le enduro stradali a farla da padrone, occupando i primi cinque posti della top ten. Cinque furono anche le moto a marchio BMW presenti, con la novità R1200GS quale modello più venduto.

Pos. - Marca e modello - Segmento - Totale 2012
1 BMW R 1200 GS Enduro 2.322
2 HONDA NC700X Enduro 2.077
3 DUCATI MULTISTRADA 1200 1.537
4 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 1.218
5 BMW F 800 GS Enduro 1.140
6 HONDA ITALIA CB 600 F HORNET Naked 1.118
7 BMW F 800 R Naked 998
8 TRIUMPH TIGER 800 Enduro 965
9 BMW R 1200 R Naked 907
10 H-D XL1200X FORTY-EIGHT Custom 868

2013

Il 2013 segnò ancora una perdita nelle vendite di moto e scooter, che scesero a meno di 154.000 (-25%).
Le moto vendute furono 52.724, in calo dell'11%, e le oltre 1.000 cc, rimasero le preferite (oltre 16mila unità e un calo contenuto nel 5,6% rispetto al 2012). L'andamento dei segmenti ha confermato il sorpasso delle enduro stradali nei confronti delle naked (17.499 e 15.442 rispettivamente). Più distanziate le custom con 5.864 immatricolazioni, le moto da turismo (4.958), le sportive (4.459) e le supermotard con 3.320 moto.

Le posizioni di testa nella classifica delle vendite moto vedevano confermate ai primi due posti la BMW R1200GS e la Honda NC700X, mentre la Ducati Multistrada 1200 slittava al quarto posto, superata dalla terzetto delle Hypermotard di Borgo Panigale. Spiccavano al quinto e al sesto posto la presenza di due Harley-Davidson.

Pos. - Marca e modello - Segmento - Totale 2013
1 BMW R 1200 GS Enduro 4.129
2 HONDA NC700X Enduro 1.692
3 DUCATI HYPERMOTARD / SP / HYPERSTRADA Supermotard 1.353
4 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 1.278
5 HARLEY-DAVIDSON XL883N IRON 883 Custom 827
6 HARLEY-DAVIDSON XL1200X FORTY-EIGHT Custom 775
7 BMW F 800 GS Enduro 745
8 KAWASAKI ER-6N Naked 713
9 TRIUMPH BONNEVILLE Naked 701
10 TRIUMPH TIGER 800 Enduro 682

2014

Dopo sette anni di declino, gli ultimi mesi del 2014 videro un'inversione di tendenza nel mercato italiano del nuovo e così le immatricolazioni a fine dicembre superarono le 156.000 unità per una crescita di +1,4%. Poco ma l'emorragia così si fermò.

In particolare le moto vendute furono 54.532 (+3,3%) anche se valevano solo un terzo del mercato.
Al primo posto si classificarono ancora le enduro stradali, con 18.786 moto e un +7,3%. Le naked, dopo un 2013 in flessione, incalzarono con 18.008 veicoli e una crescita pari al +16,6% grazie soprattutto alle novità Yamaha della famiglia MT. Seguirono a distanza le custom (5.868 unità), calarono del 5% le moto da turismo (4.709) e le sportive si fermarono a 3.388 immatricolazioni perdendo il 24% dei volumi.

In testa alle vendite c'erano ancora una volta la R1200GS e la NC700X alla quale si erano aggiunte le prime versioni 750. Al terzo posto si piazzava la R1250GS Adventure e le due BMW, assieme sfioravano le 5.400 unità, valevano da sole il 10% del mercato moto.

Entravano in classifica nella zona alta, per restarci fino ai nostri giorni, le Yamaha MT-07 e MT-09.

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2014
1 BMW R 1200 GS Enduro 3521
2 HONDA NC 700/750 X Enduro 2590
3 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 1852
4 YAMAHA MT-07 Naked 1776
5 YAMAHA MT-09 Naked 1657
6 DUCATI HYPERMOTARD / SP / HYPERSTRADA Supermotard 952
7 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 853
8 SUZUKI DL 1000 V-STROM Enduro 840
9 BMW R NINE T Naked 814
10 KAWASAKI Z 800 Naked 775

2015

Dal primo debole segnale di ripresa del 2014 (+1,4%), il 2015 mostrò una buona accelerata. Le vendite di moto e scooter sfiorarono infatti il +10% totalizzando oltre 171.000 immatricolazioni. Ancora una volta la ripresa venne sostenuta dal segmento moto, aumentato a 62.500 immatricolazioni circa per un significativo +14,4%.

Moto più venduta si confermò la R1200GS, ma in seconda e terza posizione si piazzarono le recenti Yamaha MT-09 Tracer e Ducati Scrambler 800. Poi le confermate NC750X, R1250GS Adventure, MT-07, Multistrada 1200 e MT-09. Nelle prime dieci posizioni le moto erano enduro stradali, crossover e naked: si delineava la tendenza che vale ancora oggi.

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2015
1 BMW R 1200 GS Enduro 3222
2 YAMAHA MT-09 TRACER Naked 2618
3 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 2476
4 HONDA NC 700/750 X Enduro 2292
5 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 2006
6 YAMAHA MT-07 Naked 1943
7 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 1501
8 YAMAHA MT-09 Naked 1069
9 BMW R 1200 R Naked 845
10 TRIUMPH BONNEVILLE Naked 835

2016

Il 2016 fu, rispetto all'anno precedente, all'insegna della crescita in tutti i mesi dell'anno fatta eccezione il mese di luglio. Le vendite di scooter e moto salirono a quasi 194.000 unità per un buon +13,3%. Il segmento moto crebbe però di più (+21,5% contro l'8,5% degli scooter) grazie a poco meno di 76.000 unità.

Fra le tipologie, le più vendute risultarono essere le naked: 26.387 moto e un incremento pari al +23,3%. Le enduro stradali fecero ancora meglio, con 25.688 esemplari venduti e una crescita di +31,5%. Distanziate le moto da turismo (8.839 unità e un +5,7%) e le custom (6.923 e un +12,3%). Proseguiva il calo delle sportive (-0,9%) con 3.949 immatricolazioni, mentre le supermotard realizzarono un +44%.

Alle spalle dell'intoccabile R1200GS si piazzava nel 2016 la novità Honda Africa Twin 1000, che regolava di poco la MT-09 Tracer e poi seguivano una serie di modelli già molto acquistati in precedenza (Scrambler 800, GS Adventure, MT-07 e Multistrada 1200), entrava nella prima decina la novità Yamaha XSR700 e risaliva di qualche posizione l'apprezzata Kawasaki Z800.

Sei delle prime otto moto in classifica erano con guida a manubrio alto.

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2016
1 BMW R 1200 GS Enduro 3329
2 HONDA AFRICA TWIN Enduro 2840
3 YAMAHA MT-09 TRACER Turismo 2609
4 HONDA NC 750 X Enduro 2355
5 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 2264
6 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 2071
7 YAMAHA MT-07 Naked 1404
8 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 1323
9 YAMAHA XSR 700 Naked 1120
10 KAWASAKI Z 800 Naked 1052

2017

Con minor vigore dell'anno precedente, ma in ogni caso anche il 2017 si confermò un'annata positiva grazie a quasi 205.000 immatricolazioni totali che valsero un +5,1%. La crescita della fascia fra gli 800 e i 1.000 cc fu la più sostenuta (+12,2%) con 24.682 moto, mentre le oltre 1.000 si fermarono a un +7% (22.259 unità vendute).
Inversione di tendenza anche nelle tipologie, con le naked (30.793 moto vendute, +15,9%) che vendettero meglio delle enduro stradali (26.402 unità, +3,4%), mentre si registrò la ripresa delle sportive (4.313) con +9,1%.
Il boom delle 125 (+22,4% per un totale di 8.303 moto) compensò poi la flessione della fascia da 300 a600 cc (-3,9%).

La classifica delle dieci moto più vendute visse ancora sul confronto R1200GS e Africa Twin 1000 e nei primi sette posti c'erano di fatto le stesso moto classificate l'anno precedente, con appena qualche scambio di posizione, a conferma di scelte consolidate.
Ai primi tre posti c'erano in ogni caso altrettante enduro stradali.

Pos Marca Modello Segmento Totale 2017
1 BMW R 1200 GS Enduro 3755
2 HONDA AFRICA TWIN Enduro 3216
3 HONDA NC 750 X Enduro 2454
4 YAMAHA TRACER 900 Turismo 2296
5 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 2241
6 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 2042
7 YAMAHA MT-07 Naked 1640
8 YAMAHA MT-09 Naked 1590
9 YAMAHA TRACER 700 Turismo 1312
10 KAWASAKI Z 650 Naked 1252

2018

La crescita del mercato proseguì nel 2018, quando le immatricolazioni totali arrivarono a quasi 220.000 unità (+7,4%) spinte dalle moto che totalizzarono 92.991 vendite e guadagnarono in un anno del 12,7%. Rispetto al picco negativo del 2013 si vendettero insomma il 75% di moto in più.

La classifica dei modelli più venduti, per il settimo anno consecutivo, vedeva in testa la BMW R1200GS con il boxer raffreddato a liquido (3.615 vendite)
Al secondo posto si piazzava ancora la Africa Twin (3.394 immatricolazioni) e al terzo la Tracer 900 (2.641), poi la R1200 GS Adventure, mentre al quinto posto saliva la Benelli TRK 502: era stata 18ª nel 2017 con poco più di 900 unità.

Scivolava dal terzo al settimo posto la Honda NC 750X ed arretrava anche la Ducati Scrambler, dalla quinta all'ottava posizione.

Le naked rappresentavano la seconda categoria più presente nella parte alta della classifica, con la Yamaha MT-07 al sesto posto e la MT-09 al decimo; la Moto Guzzi V7 si confermava il modello largamente più venduto della marca ottenendo la nona posizione.

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2018
1 BMW R 1200 GS Enduro 3615
2 HONDA AFRICA TWIN Enduro 3394
3 YAMAHA TRACER 900 Turismo 2641
4 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 2285
5 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 2233
6 YAMAHA MT-07 Naked 2009
7 HONDA NC 750 X Enduro 1982
8 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 1973
9 MOTO GUZZI V7 Naked 1645
10 YAMAHA MT-09 Naked 1578

2019

E arriviamo così al 2019, l'ultimo esente dai condizionamenti della pandemia.
Le immatricolazioni salirono del 5,7% sfiorando le 232.000 unità, con il segmento moto che mostrava un superiore incremento (+6,3%) toccando le 98.883 vendite e una quota di mercato del 43%: era stata del 29% nel 2012.

Le naked con 37.481 moto, e un incremento pari al +6%, furono le più vendute. Le enduro stradali videro però una accelerazione del 12,2% (35.957), in terza posizione si classificarono le moto da turismo (11.930 unità e +1,1%). Calarono invece le custom (-8,9%) e le sportive (-5%).

Nessun dubbio sulle preferenze dei motociclisti italiani: i primi sei modelli in testa alla classifica appartenevano alle categoria maxi-enduro/crossover, che di modelli ne piazzarono ben 14 nelle prime venti posizioni.
I sei modelli rimanenti nella Top 20 erano naked, mancavano sportive, turistiche classiche e custom.

La nuova R1250GS sostituiva in testa alle vendite la precedente versione 1200 con 4.069 unità (quasi 6.500 sommando la Adventure, in quinta posizione).
In seconda posizione si piazzava ancora la Africa Twin e saliva in terza la Benelli TRK 502 (standard e X) 3.066 unità rispetto alle 2.233 vendute nel 2018.

Scendeva dal terzo al quarto posto la Yamaha Tracer 900 e migliorava la NC750X che saliva dal settimo al sesto. Arretrava di una posizione la Yamaha MT-07 e si confermava all'ottavo posto la Ducati Scrambler 800. Chiudevano la top ten la MT-09 e la Kawasaki Z900.

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2019
1 BMW R 1250 GS Enduro 4069
2 HONDA AFRICA TWIN Enduro 3819
3 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 3066
4 YAMAHA TRACER 900 Turismo 2714
5 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 2393
6 HONDA NC 750 X Enduro 2132
7 YAMAHA MT-07 Naked 1808
8 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 1735
9 YAMAHA MT-09 Naked 1669
10 KAWASAKI Z 900 Naked 1526

2020

Il 2020 era iniziato bene, poi il lockdwn scattato a primavera aveva quasi azzerato il mercato. Tuttavia dal mese di giugno le vendite erano ritornate in attivo e alla fine dell'anno la perdita risultò contenuta in un -5,8% e con volumi paragonabili al 2018: poco meno di 219.000 veicoli totali.
Il segmento moto andò meglio rispetto a quello scooter, patendo una flessione del 4,9% registrando 94.108 vendite.

Per la prima volta fu una Benelli la moto più venduta dell'anno.
La TRK502, nelle versioni base e X, superò la “granitica” R1250GS e a ruota si piazzarono la Honda Africa Twin e la Yamaha Tracer 900.

Se la BMW nel 2020 cedeva il primo posto, piazzava però la versione R1250GS Adventure al quinto (e insieme le due moto totalizzavano circa 5.300 esemplari); alla sesta piazza si confermava la NC750X (un'altra best seller degli ultimi anni) e poi era il turno della Ténéré 700. Da rilevare che le prime sette moto in classifica (che valevano da sole un quinto del mercato moto totale) erano tutte a manubrio alto.

Seconda tipologia preferita si confermavano le naked, con i primi modelli venduti rispettivamente da Kawasaki (Z900), Moto Guzzi (V7) e Ducati (Scrambler 800).

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2020
1 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 3569
2 BMW R 1250 GS Enduro 3188
3 HONDA AFRICA TWIN Enduro 2926
4 YAMAHA TRACER 900 Turismo 2373
5 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 2104
6 HONDA NC 750 X Enduro 2017
7 YAMAHA TENERE 700 Enduro 1762
8 YAMAHA MT-07 Naked 1535
9 KAWASAKI Z 900 Naked 1509
10 MOTO GUZZI V7 Naked 1409

2021

Ed eccoci al 2021 da poco concluso. Il mercato ha mostrato l'anno scorso una ripresa importante (+23,6%), ma le 270.000 immatricolazioni fra moto e scooter sono valse anche un guadagno del 16,5% sul 2019. Si tratta del migliore risultato dal 2011 ed è anche in controtendenza rispetto al settore automobilistico che si è fermato a -24% rispetto all'annata 2019.

Le moto immatricolate sono state poco più di 119.000, ovvero +26,4% sulle vendite del 2020 e +20,4% rispetto a quelle del 2019, e la quota di mercato del segmento moto si è avvicinata al 45%.

Le cilindrate superiori ai 750 cc nel 2021 hanno rappresentano il 43% del segmento moto, ma a crescere di più sono state le 125 (+45%) e poi le moto fra i 251 e 500 cc:+41%.

La tipologia enduro stradale è stata la più importante del 2021, con 46.344 esemplari e un +36%, ma quasi le stesse unità sono state le naked vendute: 46.313 e un +27%. Queste due tipologie hanno realizzato il 77% delle vendite complessive del segmento moto.

La classifica dei modelli più venduti mostra alcune variazioni nei confronti di quella dell'anno precedente, non tanto nelle prime quattro posizioni che rimangono immutata, quanto per il rimescolamento delle posizioni successive.
E' interessante notare come otto modelli su dieci della classifica del 2020 si ritrovano in quella del 2021, segno di un consolidamento delle preferenze. Spiccano tuttavia il successo della nuova Multistrada V4, ottava con 2.402 esemplari, il rafforzamento della rinnovata Tracer 9 (penalizzata peraltro da ritardi nelle consegne) e soprattutto il notevole incremento percentuale ottenuto dalla prima classificata.
La TRK502 ha infatti confermato la posizione di vertice con una crescita dell'83% in solo anno.

Pos. Marca Modello Segmento Totale 2021
1 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 6543
2 BMW R 1250 GS Enduro 3956
3 HONDA AFRICA TWIN Enduro 3011
4 YAMAHA TRACER 9 Turismo 2891
5 KEEWAY RKF 125 Naked 2520
6 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 2504
7 MOTO GUZZI V7 Naked 2474
8 DUCATI MULTISTRADA V4 / MULTISTRADA V4 S Enduro 2402
9 YAMAHA TENERE 700 Enduro 2206
10 HONDA NC 750 X Enduro 2029
  • Marc.56, Soleto (LE)

    In germania gs prima si può capire, ma in italia....
  • dab1968, Francavilla al Mare (CH)

    Pazzesco, 2018 invasione cinese (in classifica)
    2021 Vittoria!!!
Inserisci il tuo commento