IL RICORDO

La scomparsa di Peter Fonda, attore e autore di Easy Rider

- Divenne con il suo film e le sue moto uno dei simboli della controcultura americana. Figlio di Henry e fratello di Jane, Peter Fonda è morto all'età di 79 anni nella sua abitazione di Los Angeles per un male ai polmoni che lo affliggeva da tempo
La scomparsa di Peter Fonda, attore e autore di Easy Rider

Ricordando la vita e la carriera di Peter Fonda è inevitabile passare subito dal film che lo ha reso celebre, Easy Rider, diretto da Dennis Hopper e uscito nelle sale nel 1969.

Diventato l'emblema stesso del road movie, oltre che di libertà e ribellione, il film è stato anche un'icona per diverse generazioni di motociclisti, grazie alle moto che, nella pellicola, erano di fatto vere e proprie co-protagoniste.

Ricordiamo i chopper guidati negli spazi senza confine del sud-ovest americano: Billy Bike, guidata da Hopper e Captain America da Fonda, furono ideate entrambe da quest'ultimo e realizzate da due noti customizzatori dell'epoca, Cliff Vaughs e Ben Hardy.

Rigorosamente Harley-Davidson e basate su telai hardtail e panhead, in particolare la cavalcatura di Peter Fonda era derivata da una Hydra Glide del 1949 e fu venduta all'asta nel 2014 per la cifra record di 1,35 milioni di dollari.

  • Campiglio1956, Lugagnano Val d'Arda (PC)

    Quanta nostalgia di quel film, e di tutti quei ragazzi che uscivano (uscivamo) dalla sala con occhi sognanti del mito coast to coast... sigh.
    Per me mai realizzato e forse è meglio così.
    Un sogno deve rimanere un sogno.
  • Fabio Ricci1

    L Harley dovrebbe erigere un monumento a Peter che al pari del già compianto Dennis hanno contribuito non poco a creare il mito ,nonché alla vendita delle moto negli anni a seguire ....addio leggenda !!!!!!
Inserisci il tuo commento