Rally

La KTM LC8 di Fabrizio Meoni a Pomposa

- Gioele Meoni organizza insieme a Paolo Caprioni l’Evento che riporta la Leggendaria Moto del Padre in pista. Sabato 16 marzo a disposizione del Pubblico il Prototipo realizzato dal “Ferro” e la Moto con cui Caprioni ha brillato all’Africa Eco Race
La KTM LC8 di Fabrizio Meoni a Pomposa

Circuito di Pomposa, 13 Marzo 2019. È l’inizio del millennio. Fabrizio Meoni ha rotto il ghiaccio e ha vinto la sua prima Dakar. È la prima volta anche per KTM. La Casa austriaca, infatti, non aveva mai vinto da quando Sabine aveva lanciato il Rally-Raid per definizione. 22 edizioni dal 1979 al 2000. Da quell’anno KTM vincerà ogni anno. Ininterrottamente dal 2001 a oggi.

Febbraio 2001. Dopo i festeggiamenti, KTM è a una svolta e scommette forte. Stefan Pierer, l’anima del rilancio della Fabbrica, vuole una bicilindrica per allargare la gamma. Meoni vuole solo una KTM per difendere il proprio Titolo. A Bergamo, sede di KTM Italia dove lavora il Ferro, al secolo Bruno Ferrari, arriva uno scatolone Top secret. Dentro c’è un nuovo Motore bicilindrico, concepito da Volfgang Felber e progettato da Claus Holweg, e la bozza di un telaio. Punto. La sfida di KTM, di Ferro e del Pilota chiamato a portare alla Dakar 2002 la 950 LC8 Rally. A ottobre 2001 la 950 LC8 è portata al debutto e Meoni vince il Rally dei Faraoni, e due mesi dopo, il 28 Dicembre, Meoni parte da Arras per conquistare la sua seconda Dakar. La missione non era, poi, così impossibile. Ritorneremo su questa Storia da brividi e sulle persone che l’hanno scritta più dettagliatamente.

16 Marzo 2019. Gioele Meoni, il figlio dell’indimenticabile fuoriclasse, conserva un prototipo della leggendaria bicilindrica. È, in tutti i sensi, una Moto unica, una versione speciale della realizzazione di Ferro e Meoni con i numeri e le insegne della schiacciante e incredibile vittoria. Adesso Gioele Meoni e Paolo Caproni, protagonista con una versione personale della bicilindrica KTM di due edizioni della Africa Eco Race, portano sul “sabbione” del circuito di Pomposa un gemellaggio singolare e un’occasione speciale. Idea realizzata in fretta. La pista affittata, programma svelto, una opzione che si realizza per la prima volta.

Sabato 16 Meoni e Caprioni porteranno in pista quasi vent’anni di LC8. Dovreste vedere come guida il figlio Gioele. Lo vedrete.

Non solo. Non solo. l’idea era quella di un incontro della Storia con gli appassionati, ma subito dopo l’idea è cresciuta.

Vedere. Parlare, sapere, chiedere, sentirsi raccontare. non basta. Per i più fortunati, secondo un criterio di assegnazione per estrazione, la possibilità di mettersi ai comandi del Prototipo KTM bicilindrico, far salire i giri e i battiti, e sentire cos’è la leggendaria 950 LC8 Rally di Fabrizio Meoni. Siamo già in fila.

Programma dell’evento:
Ore 13:00 – Appuntamento al Circuito di Pomposa
Ore 13.30 – Inizio Evento. La 950 LC8 di Meoni e la 990 LC8 di Caprioni  
Ore 14.30 – Lotteria e premi.

Circuito di Pomposa

Statale Romea Km 29,8
Via Orto Alfierino, 32
44022 San Giuseppe di Comacchio (FE)
GPS: N 044°42.575′ E 012°13.006′

Attenzione! Si paga qualcosa, “ben” 5 Euro. Una parte del ricavato è per la Fondazione Meoni

  • XRossano, Albenga (SV)

    Grandissimo Meoni,un vero mito
  • Stefanobiker75, Tarquinia (VT)

    L'amore per il kappone ti entra dentro, ti ruba il cuore e libera l'anima. Il primo kappone non si scordà mai, 990 adventure Dakar 2008, venduta a malincuore per scomodità d'altezza,dopo un giro della Corsica in tenda. Mia moglie pianse e non venne quando la portarono via. Passai ad una fz1 fazer... Dopo un anno mi ricomprai un kappone 990 adventure S, scelta da lei. Quando mi disse che eravamo in dolce attesa, decisi di venderla per avere qualche spiccio di salvataggio. Si incazzo come nessuno.
    Ha fatto bene, mi batte il cuore quando apro il garage e a lei brillano gli occhi.
    .... Quando scendi dal kappone non sai più dove salire.
    Questo è quello che fà unica la ktm 990 adventure
Inserisci il tuo commento