KTM 990 RC R, arriva il prototipo della sportiva carenata KTM!

KTM 990 RC R, arriva il prototipo della sportiva carenata KTM!
KTM torna nel segmento delle sportive stradali con l'erede della indimenticata RC8: svela il prototipo della sua Supersport da 128 CV e 103 Nm con estetica e soluzioni derivate dalla MotoGP. Prevista una versione TRACK e wild card nella Supersport europea
7 maggio 2024

Il ritorno di KTM nel mondo delle Supersport sta per arrivare: la nuova 990 RC R è stata appena svelata in veste di prototipo e c'è veramente tutto per far salire la pressione agli appassionati di pista e di guida sportiva stradale, perché la nuova "Ready to Race" pare avere tutte le qualità per essere sfruttabile, sicura e divertente.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Questo nuovo modello raccoglie l'eredità della 1190 RC8R, la sportiva di KTM che è andata fuori produzione quasi un decennio fa, ma qui troviamo non più un motore bicilindrico a V ma il bicilindrico parallelo LC8c EURO5+ di  947 cc da 128 CV e 103 Nm a 10.500 giri/min (rispetto alla sorella naked 990 Duke troviamo quindi 5 cavalli in più di potenza massima e lo stesso valore di coppia). Del resto la 990 RC R si inserisce in un segmento diverso da quello della 1190 RC8R che era una sportiva da 175 cavalli (che corse anche in SBK nazionali), quindi paragonabile alle hypersport di oggi: la nuova arrivata di Mattighofen è una Supersport omologata per l’uso stradale che arriverà nelle concessionarie in veste definitiva nel 2025, uscendo direttamente della fabbrica di Mattighofen, e diventerà il top di gamma delle sportive KTM omologate per l'uso stradale, quindi escludendo l'esoterica limited edition della RC 8C destinata solamente all'uso pistaiolo e affinata di anno in anno ma dotata del motore di 889 cc.

Seppure visivamente - per quanto possibile capire dalle foto - il telaio e il forcellone appaiano molto simili a quelli della 990 Duke, nel telaio in acciaio si intravede quello che sembrerebbe un ulteriore supporto per il motore, e del resto KTM dichiara una maggiore rigidità e un angolo di sterzo dedicato di 25° con offset che genera una maggiore reattività dello sterzo, alla ricerca di grande reattività e di una stabilità ideale in tutte le condizioni senza rinunciare all'agilità a velocità ridotte. Il telaietto posteriore è in alluminio pressofuso, mentre le sospensioni WP APEX a cartuccia aperta sono regolabili poggiano su cerchi in alluminio pressofuso.

Molto approfondito lo studio ergonomico, con sei punti di contatto sul serbatoio per una posizione rannicchiata ottimale ma,grazie anche alle pedane regolabili, troviamo il giusto supporto per le ginocchia e per le braccia per evitare un'eccessiva pressione sui polsi, per una posizione di guida che appare studiata per essere molto redditizia in pista dove - manco a dirlo - la 990 RC R vanta alette aerodinamiche studiate nella galleria del vento - che assicurano maggiore stabilità in frenata e in curva - nonché profili sviluppati attorno alle sovrastrutture che richiamano da vicino quelli utilizzati in MotoGP.

Ci sarà la versione TRACK e il debutto in Supersport!

Per chiarire definitivamente le proprie intenzioni, KTM ha dichiarato che la 990 RC R parteciperà come “wild card” ad alcune delle più importanti competizioni europee nella categoria Supersport  (dove, a questo punto, sarebbe lecito immaginare anche un debutto ufficiale nel mondiale) e che entro la fine del primo semestre 2025 verrà presentata la KTM 990 RC R TRACK, una versione ancora più estrema, realizzata per l’esclusivo utilizzo in pista.

 Riaan Neveling, responsabile Global Marketing di KTM: "La KTM 990 RC R è un'innovazione rivoluzionaria per chi cerca il brivido nelle pieghe e nella velocità. È pensata per i piloti che su strada amano sfiorare il terreno con le ginocchia e si spingono oltre i limiti in pista, accarezzando con i gomiti l'asfalto. Questa moto offre tutto quello che cerca un moderno pilota di super sportive e dopo tanto lavoro finalmente potremo svelarla nei primi mesi del 2025. Crediamo che la KTM 990 RC R acquisirà subito lo status di moto di culto tra gli appassionati grazie al suo essere straordinaria su strada come in pista".

Nel comunicato di KTM non ci sono altri dettagli ma, visto che la 9090 RC R sarà un modello 2025, c'è tutto il tempo per approfondire la sua tecnica e le sue prestazioni prima della presentazione del modello stadale.

Argomenti

Caricamento commenti...