Eventi

Karburatore, ecco com'è andata l'edizione 2019

- Anche quest'anno grande partecipazione per la gara a squadre dedicata alle moto vintage
Karburatore, ecco com'è andata l'edizione 2019

Se ancora non la conoscete, stiamo parlando di una manifestazione dedicata alle moto a carburatore, sì, ma in realtà si può partecipare anche con una motocicletta a iniezione.
Suddivisi in squadre ci si addentra nelle campagne tra Parma e Piacenza alla ricerca dei check point lungo il percorso. Per trovarli l'unico indizio è una foto consegnata alla partenza e una foto di gruppo deve essere portata come prova della conquista della punto di controllo.

La velocità è non conta: sono indispensabili doti di navigazione e spirito di gruppo.
Punti in più per la presenza nel team di moto a carburatore, donne (alla guida o passeggere) e stile e personalizzazione nella squadra.
Alla fine, tutti premiati. Chi con una targa e chi con le coppe, con logo Moto.it ovviamente!

Anche per il K19 numerosi team hanno gareggiato fino all’ultima curva per aggiudicarsi il trofeo Moto.it messo in palio dall’organizzazione.
I migliori? Il gruppo dei Fanatici del 1340 asd e del Duecilindri Blog, che si sono classificati rispettivamente al terzo e al secondo posto.
Il primo premio per il secondo anno consecutivo è andato PPFL, gruppo di locals parmigiani capitanata da Nicola Bertinelli.

La concessionaria Gate32 Milano, DMD Helmets, Mc2 Saint Barth, Reverchon Sunglasses, e altri numerosi altri supporters hanno permesso il buon esisto  della minifestazione, che dà sostegno alla onlus missionepossibile.com

  • alfalf55, Vaprio d'Adda (MI)

    Ma hanno fatto 139 foto solo alla ragazza con gli occhiali da sole e a quello in mutande?
    Che scoop !!!!!
  • alfalf55, Vaprio d'Adda (MI)

    Quello che non capisco è perché queste manifestazioni non vengono pubblicizzate se non
    quando si sono già svolte e non parlo solo di questa, ma leggendo le riviste ce ne sono
    tantissime.
    Boh
Inserisci il tuo commento