Eventi

Karburatore 2018, la gara più pazza del mondo in salsa parmigiana

- Una caccia al tesoro, una gara a squadre? sicuramente l'occasione per divertirsi in sella. E' Karburatore!

Avete una moto a carburatore? Vi piace compete, ma non prendervi troppo sul serio? Karburatore è quello che fa per voi. Purtroppo l'edizione 2018 si è appena svolta ed è stata un successo.

Ma andiamo per gradi, stiamo parlando di una manifestazione dedicata alle moto a carburatore (Triumph, Harley, Norton, Moto Guzzi, BMW, etc...), ma si può partecipare anche con una motocicletta a iniezione. Suddivisi in squadre da 5-15 moto ci si getta nelle campagne tra Parma e Piacenza alla ricerca di diversi check point lungo il percorso. Per trovarli l'unico indizio è una foto consegnata alla partenza e una foto di gruppo deve essere portata come prova della "conquista" della punto di controllo.

La velocità è secondaria, ma sono indispensabili doti di navigazione e spirito di gruppo. Punti in più per la presenza nel team di moto a carburatore, donne (alla guida o passeggere)e stile e personalizzazione nella squadra. Alla fine, tutti premiati. Chi con una targa e chi con le coppe. Coppe che per l'edizione 2018 hanno raggiunto un fantastrabiliate valore... essendo griffate Moto.it.
 

 

La prima HEAT è nata nel lontano 2005, con un gruppo principalmente nell'orbita di Numero Uno (storica concessionaria milanese H-D e non solo). Negli anni le file dei partecipanti si sono sempre più ingrossate e quest'anno, nonostante il meteo inclemente, si sono superate le 150 moto. Tutto questo ha anche uno scopo benefico, la manifestazione supporta missionepossibile.com con la adozione a distanza di una bambina cambogiana coprendo le sue spese scolastiche.
 
Foto: Demis Crudeli
  • MAXPAYNEIT, Fusignano (RA)

    Belle queste iniziative ,leggere,dallo spirito quasi goliardico, è che coinvolgono la gente appassionata. Servirebbero più manifestazioni del genere in tutti i settori, non solo moto. Per riavvicinare la gente al proprio territorio e fargli assaporare la semplicità divertente,di eventi come questi, dimenticando lo stress che nella vita di tutti i giorni ci coinvolge, purtroppo. Applausi!
Inserisci il tuo commento