Indian deposita i nomi Guardian e Pursuit

Indian deposita i nomi Guardian e Pursuit
Due nuovi nomi dedicati a prossimi modelli Indian sono stati depositati in Europa, Stati Uniti e Australia. Seguono Challenger: la moto è arrivata quest'anno
21 maggio 2020

Indian Guardian e Indian Pursuit sono i nomi depositati oggi all'EUIPO, l'ente europeo per la proprietà intellettuale, e iscritti con il codice “12” ovvero “motocicli e loro parti strutturali”.

Tutto lascia quindi pensare a due prossime novità per ilmarchio americano; del resto il nome Challenger è stato depositato in Europa a marzo 2019 e la nuova moto di serie, che abbiamo visto a EICMA, è arrivata in vendita proprio quest'anno.

Prevedere se si tratterà solo di versioni speciali o di veri e propri modelli è impossibile dirlo ora, così come non c'è la garanzia che vengano utilizzati.
Ad esempio Indian ha già depositato anche i nomi Raven e Renegade (il primo pure in Europa nel 2018) ma non li ha ancora adoperati.

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...