Novità

Husqvarna, nuova gamma Cross 2018

- Sono otto i modelli, con motori a due e a quattro tempi, che compongono la gamma Husqvarna Motocross 2018. E' tutta nuova la TC85, mentre la serie TC e FC ha visto solo affinamenti
Husqvarna, nuova gamma Cross 2018

Prosegue a ritmo serrato il rinnovamento delle fuoristrada di Husqvarna Motorcycles che stanno trovando una specifica personalità e soprattutto stanno crescendo nelle vendite mondiali del settore off-road.
La serie cross 2018 inizia con una novità Minicross, la nuova TC85: adotta gran parte delle tecnologie dei modelli adulti di Husqvarna.

Mantenendo immutate le misure di alesaggio e corsa, il propulsore assicura ottima facilità di utilizzo grazie alla nuova valvola allo scarico, che consente di personalizzare in modo più semplice ed efficace l’erogazione della potenza, potenza che è più controllabile in una fascia di utilizzo più ampia. Il telaio è stato completamente rivisto e ci sono nuove sospensioni WP evolute. Realizzato da WP Performance Systems, il telaio in acciaio al cromo-molibdeno è assemblato a partire da tubi idroformati, uniti da saldature robotizzate di precisione: ha incrementato le doti di rigidezza longitudinale e torsionale.

La TC85 monta la nuova forcella WP AER 43, con funzioni separate e molle ad aria, e una versione dedicata del nuovo monoammortizzatore WP Xplor PDS. Questi nuovi componenti semplificano anche il settaggio della forcella grazie alla valvola singola di regolazione della pressione per il precarico e ai registri di compressione ed estensione facilmente accessibili.

Le novità sulla TC85
Geometria del telaio nuova
Telaietto posteriore più compatto e più leggero di 0,2 kg
Pedane No dirt
Nuova forcella WP AER 43
Nuovo mono WP XPlor PDS
Manubrio conico in alluminio, con nuovo comando del gas
Nuovi radiatori e passaggi del fluido refrigerante rivisti
Nuovo scarico con silenziatore più corto di 50 mm
Motore aggiornato, con nuovo cilindro e nuovi travasi
Nuova valvola allo scarico
Cambio alleggerito
Nuova frizione con molla a tazza
Plastiche nuove

 

 

Il resto della gamma 2018

Queste le principali caratteristiche tecniche sul resto della gamma Husky. Il telaio idroformato è tagliato al laser e saldato da robot. il telaietto posteriore è in composito a base fibra di carbonio. Questo elemento in tre pezzi e realizzato per il 30% in fibra di carbonio, che lo rende notevolmente leggero (1,4 kg) ma anche estremamente resistente. Particolare attenzione è stata posta nello studio della rigidezza richiesta per ottenere maneggevolezza ed ergonomia ottimali.

Il forcellone cavo in alluminio pressofuso è progettato per offrire rigidezza e affidabilità ottimali con il minor peso possibile.
La forcella WP da 48 mm con funzioni separate adotta una molla ad aria incapsulata e una camera dell’olio pressurizzata per uno smorzamento progressivo e consistente. Le piastre forcella con offset di 22 mm sono lavorate al CNC e anodizzate nere, dispongono di un sistema integrato di smorzamento in gomma, che riduce le vibrazioni e aumenta il comfort del pilota.
Il monoammortizzatore WP DCC è stato progettato per fornire caratteristiche avanzate di smorzamento, pur rispettando le specifiche di compattezza e leggerezza.

Selettore mappe e launch control sono stati ottimizzati. Oltre a commutare tra le due diverse mappe motore lo switch serve anche ad attivare il Launch Control. Il controllo di trazione può essere attivato o disattivato tramite il selettore mappe al manubrio, e funziona mettendo in relazione il movimento della manopola del gas con l’aumento del numero di giri del motore.

Sui modelli 2018 (dalle mini TC50 e TC65 alle due tempi TC125 e 250, fino alle 4 tempi FC250, 350 e 450) ci sono standard ancora più alti in termini prestazioni, guidabilità e design. Dalla 125 alla 450 le nuove cross saranno equipaggiate con impianto frenante Brembo al posto di quello Magura annunciato al momento del lancio. La variazione riguarda pompa, pinza, pastiglia e tubazioni sia anteriori che posteriori, mentre i dischi freno rimangono invariati.

Tutti i modelli FC a quattro tempi utilizzano poi una nuova batteria compatta Li-ion da 2,2 Ah che garantisce un migliore input di corrente. E' nuova anche la copertura della sella che offre un grip maggiore in tutte le condizioni di utilizzo. I modelli 2 tempi TC125 e 250 hanno la taratura del carburatore rivista.

Cosa cambia sugli altri modelli 2018
Impianto frenante Brembo aggiornato
Nuova batteria Li-Ion – miglior input corrente (tutti i 4T)
Carburatore Mikuni con taratura aggiornata per le TC 125/250
Plastiche con nuovi colori e grafiche
Rivestimento sella ad alto grip

 

 

  • mala1

    Ma che senso ha far uscire i modelli 2018 quando non siamo nemmeno a metà 2017??
Inserisci il tuo commento