Novità 2019

Husqvarna Motocross 2019: sono cinque i nuovi modelli

- Dalla TC 125 a 2 tempi alla FC 450 a 4 tempi, la gamma Husqvarna Motocross 2019, che sarà in vendita da giugno, si presenta con cinque modelli rinnovati nei telai e nei motori

Sarà in vendita fra poche settimane la gamma Motocross Husqvarna in edizione 2019.
I prezzi non sono stati ancora comunicati, così come le caratteristiche dettagliate dei modelli, per le quali bisognerà aspettare il 18 giugno; ma intanto sono state diffuse le prime importanti informazioni e le prime immagini dei cinque modelli 2019, che sono le "due tempi" TC 125, TC 250 e le "quattro tempi" FC 250, FC 350 ed FC 450.
Un’ottima promozione di queste moto arriva dai titoli Supercross appena conquistati: si tratta del FIM 450SX vinto da Jason Anderson, e del secondo titolo consecutivo nella categoria 250SX Costa Est grazie a Zach Osborne.
I cinque modelli Husqvarna 2019 beneficiano di queste esperienze, e aggiungono una componentistica di qualità.

 

Ecco che cosa cambia

Fra le varie novità introdotte risalta il nuovo telaio che ha ricevuto maggiore rigidezza longitudinale a favore di una superiore intesa di guida. Rifinito con una verniciatura a polvere in colore blu, il telaio si unisce alla nuova taratura delle sospensioni WP.
La forcella AER ad aria e il monoammortizzatore hanno un setting rivisto, che ha incrementato la capacità di assorbimento dei colpi e la stabilità in rettilineo.
Tutti e cinque i modelli hanno ricevuto anche una serie di miglioramenti a livello motoristico. Il modello di punta, la FC 450, ha la testata monoalbero ridisegnata e resa più compatta, il che abbassa il peso del motore di 0,5 kg.
Per migliorare le prestazioni mantenendo al minimo le masse, inoltre, l’impianto di scarico ha ricevuto modifiche sostanziali su tutti i modelli a 2 e a 4 tempi.
Tutte e cinque le nuove moto adottano manubri ProTaper di qualità e nuovi nippli sulle ruote D.I.D. I modelli FC a quattro tempi hanno inoltre batterie Li-ion da 2,0 Ah, con migliore costanza di erogazione della corrente. A sottolineare la direzione pionieristica presa da Husqvarna Motorcycles nel design delle moto da off-road, le nuove plastiche offrono un’ergonomia mirata a offrire il massimo in termini di comfort e controllo del mezzo.

La nuova TC 450
La nuova TC 450

 

Le novità introdotte

- Sovrastrutture ridisegnate
- Testa monoalbero riprogettata sulla FC 450 (più leggera di 500 g)
- Telaio verniciato in blu con maggiore rigidezza longitudinale
- Nuovo telaietto reggisella in due pezzi (più leggero di 250 g)
- Set-up della forcella WP AER 48 aggiornato
- Nuovo pistone e set-up aggiornato per il monoammortizzatore WP DCC
- Nuovi silenziatori sulle 2 tempi, primo tratto del collettore ridisegnato sulla TC 250
- Corsa di regolazione del tendicatena aumentata di 5 mm
- Protezioni piastre integrate nella mascherina portanumero anteriore
- Traction control e launch control aggiornati (modelli 4T)
- Nuovo percorso del cavo acceleratore per semplificare la manutenzione
- Camere di risonanza ridisegnate per migliorare il flusso e silenziatori più compatti (modelli 4T)
- Batteria a ioni di litio da 2,0 Ah di nuova generazione
- Impianto di raffreddamento rivisto, con nuovo tubo centrale
- Tubazione esterna del carburante spostata all’interno per una maggior protezione
- Manubrio ProTaper con nuova piega - Ruote D.I.D. con nuovi nippli

 

  • Francis Alquati

    Ho conosciuto due operatori del settore che praticano il motocross e dicevano ogni male possibile di ktm (e Husqvarna ne è una diretta filiazione) poi un giorno li ho trovati in pista a cavallo delle tanto vituperate moto austriache: sono anche loro vittime del marketing ?
  • Francis Alquati

    gli scrivi sopra Honda e tutti si inchinano al "piu' grande produttore di moto del mondo". Il servilismo degli italiani emerge ovunque.
Inserisci il tuo commento