Novità 2018

Honda: torna il Monkey 125

- Look retrò, sostanza moderna, consumi ridottissimi per il ritorno di un'icona degli anni 70

Nata nel 1961 come moto giocattolo, la Honda Monkey è diventata un’icona indimenticabile arrivata allo status di culto su diversi mercati, come quello statunitense. Un modello talmente riuscito, nella sua semplicità (ruote da 5”, manubrio pieghevole e niente sospensioni) da aver influenzato tutta la produzione successiva – la stessa Honda MSX 125 è un dichiarato omaggio alla leggenda della Casa di Tokyo – e da venire mantenuta in vita, con aggiornamenti grandi e piccoli, praticamente fino ai giorni nostri.

Un modello che ha messo su due ruote generazioni di motociclisti, grazie all’accessibilità (soprattutto nella versione di fine anni 70, dotato di frizione automatica) e all’immagine simpatica e non intimidatoria che Honda ripropone quest’anno, dopo averlo presentato sotto forma di concept all’ultimo EICMA.

Il look decisamente classico, ricco di richiami alla versione originale (la livrea bicolore del serbatoio da 5,6 litri, le cromature, la protezione sullo scarico…) nasconde una sostanza decisamente aggiornata, come traspare dalla strumentazione LCD, dall’impianto luci full-LED e dall’ABS, monocanale, ma dotato di piattaforma inerziale per evitare il ribaltamento in avanti nelle frenate più brusche.

Il propulsore mantiene lo schema originale: monocilindrico orizzontale monoalbero a due valvole, raffreddato ad aria con una cilindrata di 125 cc. Naturalmente alimentato ad iniezione, il motore eroga 9,4 cv a 7.000 giri, con cambio meccanico a quattro marce e consumi contenutissimi (67km/l nel ciclo WMTC). Il telaio è un monotrave superiore in acciaio, il forcellone in tubi ovali nello stesso materiale.

Piccolissimo (interasse 1.155 mm, altezza sella a 775 mm), il Monkey è naturalmente leggerissimo con i suoi 107 kg da pieno. Le sospensioni con doppio ammortizzatore posteriore e forcella rovesciata,  i freni a disco (220 mm all’anteriore, 190 al posteriore) ed i cerchi da 12”, con pneumatici a larga sezione (120/80 e 130/80).

La nuova Honda Monkey 125 sarà disponibile in Italia nelle due varianti cromatiche Banana Yellow/Ross White e Pearl Nebula Red/Ross White. Prezzo e disponibilità in arrivo.

  • saverio.parroni, Milano (MI)

    Importare invece il CB 400 super four????

    Honda per favore!!!!

    :)
  • Gaal Dornik, Modena (MO)

    vado controcorrente:
    Bello prorio non mi sembra, casomai nostalgico.
    Innovativo tanto meno, per essere innovativo avrebbero dovuto farlo elettrico.
Inserisci il tuo commento