Anticipazioni 2014

Honda, le prime novità del Tokyo Motor Show

- L'Eicma aprirà fra pochi giorni e si attendono importanti novità da parte di Honda. Che intanto ha anticipato le immagini di alcuni modelli che debutteranno a Tokio a fine novembre
Honda, le prime novità del Tokyo Motor Show

Il Tokyo Motor Show aprirà il 23 novembre e Honda ha anticipato le immagini di tre modelli che presenterà in quell'occasione. All'Eicma, da quando si sa, dovrebbero arrivare da Honda al bellezza di 16 moto e scooter, fra modelli inedito e aggiornati. Modelli che poi andranno a Tokyo, dove solitamente non mancano interessanti concept e affini, a fianco di queste quattro moto.

Sappiamo, come abbiamo riportato qui, che la CBR 250 diventerà 300 e arriverà anche in Italia come CBR300R, ma visto che in Giappone esiste la soglia 250 (che riguarda scagioni di patente e assicurazione) al Motor Show di Tokyo arriverà anche questa nuova versione 250.

Tuttavia, dal nostro punto di vista, la novità più interessante fra queste che sono state rilasciate adesso è la CB 1300 Super Bol d'Or. Seguita dalle altrettanto intriganti quadricilindriche – ma che ancora non sappiamo se mai saranno esportate – CB 400 Super Four e CB 400 Super Bol d'Or. La CB 1300 ha ricevuto un cambio a sei marce al posto di quello precedente a cinque, fari a led, nuove forme per la mezza carena e le fiancatine.

Terza anteprima è il Dunk 50, un curioso scooter neo rètro con motore a quattro tempi raffreddato a liquido dai bassi consumi, spazioso vano sotto sella e luci a led. 

  • Cioci01, Azzano Decimo (PN)

    Commento 36

    Io ho portato a casa la CB 1300 S, ad agosto di quest'anno.
    Posso dire che avevo due paure: il peso , e il comfort.
    Il peso non si sente, perchè la moto è bilanciata perfettamente, e anche da fermo non sento tutta questo massa.
    Per il comfort, ho dovuto fargli delle piccole modifiche ( cupolino alto, sella ).
    Per il resto, credimi, ha una coppia ed un'erogazione da favola, e, soprattutto in montagna, ti diverti un mondo.
    Certo non è una supersportiva, e nenache una turistica, ma io sono contentissimo.
    Logico che ognuno sceglie la moto, in base ai suoi gusti e a quello che deve fare. Io dopo aver avuto 9 moto (enduro stradali tutte bicilndriche), ho voluto provare il 4 cilindri, ed è una bella esperienza, diversa, ma bella.
    Un saluto a tutti
  • giuseppe.cialeo, Calitri (AV)

    era ora

    finalmente la 6 marcia al cb 1300, il resto e tutto ok
Inserisci il tuo commento