Honda: Asta record per la RC 213 V-S

Honda: Asta record per la RC 213 V-S
Moto.it
  • di Moto.it
In soli sei anni di vita, una delle repliche della 213 MotoGP della Honda ha guadagnato circa 36.000 euro. E’ il nuovo primato d’asta per una moto giapponese: superato il valore di uno dei due prototipi esistenti della CB 750
  • Moto.it
  • di Moto.it
5 novembre 2021

Che botta, la RC213 V-S! Con un nuovo record nella storia delle aste per le moto giapponesi, una Honda RC213V-S del 2016 (qui la nostra prova) è stata battuta il 31 ottobre scorso in Giappone a 27 milioni di Yen, circa 206.000 euro. Sono state le case d’asta Bingo e Yahoo Auctions Japan a vendere congiuntamente la moto, polverizzando il record precedente fissato da uno dei quattro prototipi (due soli esistenti) della Honda CB750 del 1968, che nel 2018 in un’asta inglese aveva raggiunto un valore vicino ai 191.000 euro.

Sono passati solo sei anni da quando le Honda derivate dalla MotoGP erano disponibili, nuove, a 160.000 euro, più 10.000 per il kit racing: la moto venduta domenica aveva solo 161 chilometri sul contakm e il kit da corsa era ancora intonso nelle scatole originali.

La replica della MotoGP di casa Honda sta guadagnando valore rapidamente per le leggi della domanda e dell'offerta. È una moto fantastica ed è stata prodotta in tiratura limitata: sono soltanto 213 i pezzi effettivamente consegnati nel mondo, e questa è la produzione più esclusiva che il colosso giapponese abbia mai realizzato per un prodotto commerciale.

Il confronto con la Desmosedici RR

Un confronto interessante è fatto dal sito americano Newatlas: l'unica altra replica di una MotoGP dell'era a quattro tempi, la Ducati Desmosedici RR, è stata venduta dal 2007 al 2009 in 1500 unità a 60.000 euro circa ciascuna, con il prezzo che variava leggermente a seconda del Paese. Moto strettamente derivata dalla MotoGP GP6 ufficiale, con distribuzione desmo bialbero comandata da ingranaggi e quattro valvole (in titanio) per cilindro.

Gli Stati Uniti hanno ricevuto soltanto trecento unità e, 14 anni dopo la consegna delle prime moto ai clienti, ci sono due soli americani che hanno veduto la loro Desmosedici, guadagnandoci. Una moto - intatta, completa del kit gara e con un solo km sullo strumento - nell’aprile del 2020 è andata per 85.600 dollari (circa74.000 euro), l’altra a 74.900 dollari con … ben 6 km all’attivo.

La top ten delle moto giapponesi più costose vendute all’asta? Al terzo posto, dietro alla RC213 V-S e alla CB 750 prototipo del ’68 di cui sopra, troviamo una NR 750 del ’92 (la RC40 prodotta in 322 unità) venduta tre anni fa a 181.500 dollari (158.000 euro circa).

Seguono una CR72 Honda da GP 250 bicilindrica del ’62 (190.800 dollari), il secondo prototipo superstite della CB 750 del ’68 (148.100 dollari), un’altra NR750 del ’92 (126.000), una RC30 dell ’88 (121.000). Poi una 250 da GP, un’altra NR 750, una RC45… tutte Honda.

Ultime da News

Caricamento commenti...

Hot now

Honda RC 213 V-S (2016 - 20)
Honda

Honda
Via della Cecchignola, 13
00143 Roma (RM) - Italia
848846632
https://www.honda.it/motorcycles.html

  • Prezzo 200.000 €
  • Cilindrata 999 cc
  • Potenza 159 cv
  • Peso 170 kg
  • Sella 830 mm
  • Serbatoio 16 lt
Honda

Honda
Via della Cecchignola, 13
00143 Roma (RM) - Italia
848846632
https://www.honda.it/motorcycles.html

Scheda tecnica Honda RC 213 V-S (2016 - 20)

Cilindrata
999 cc
Cilindri
4 a V
Categoria
Super Sportive
Potenza
159 cv 117 kw 11.000 rpm
Peso
170 kg
Sella
830 mm
Pneumatico anteriore
120/70 ZR17
Pneumatico posteriore
190/55 ZR17
Inizio Fine produzione
2016 2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Honda RC 213 V-S (2016 - 20) e correlati